Renault punta forte sulla mobilità elettrica in Francia

Renault punta forte sulla mobilità elettrica in Francia
MotoriSuMotori ECONOMIA

Il Gruppo Renault sta creando una società ombrello indipendente chiamata Renault ElectriCity per la produzione di auto elettriche nei suoi stabilimenti di Douai, Maubeuge e Ruitz nel nord della Francia.

Ti potrebbe interessare: Renault lancerà tre veicoli a celle a combustibile entro la fine dell’anno

L’accordo tra le varie parti sfocia ora in Renault ElectriCity.

Il gruppo dichiara inoltre di voler sviluppare un’infrastruttura per i componenti chiave per i veicoli elettrici con l’aiuto del nuovo Distretto Industriale Nord. (MotoriSuMotori)

Ne parlano anche altri giornali

Il sito di Mauberge è invece la "casa" della Renault Kangoo, pronta a diventare 100% a partie dal 2022, mentre a Ruitz verranno assemblati nuovi componenti necessari per la fabbricazione delle nuove auto elettriche. (Motor1 Italia)

Renault Mégane E-Tech Electric è il nome del nuovo crossover a batterie della Casa francese. Mégane E-Tech Electric porterà all’esordio per Renault la piattaforma Cmf-Ev (già su Nissan Ariya). (QN Motori)

Basata sulla piattaforma CMF-EV sviluppata assieme all'alleato Nissan, la Mégane E-Tech Electric sarà dotata di un motore elettrico da 160 chilowatt (217 cavalli) montato frontalmente che alimenta un pacco batterie da 60 chilowattora, per un’autonomia dichiarata di 450 chilometri. (l'Automobile - ACI)

Renault: al via i test per la Mégane E-Tech.

Renault non ha rivelato molti dettagli tecnici della nuova Megane E-Tech Electric (che si chiamerà anche MeganE), ma ha detto che il suo ultimo modello a batteria impiegherà un motore elettrico da 214 CV alimentato da un pacco batterie da 60 kWh, puntando a un’autonomia di guida fino a 450 km nel ciclo di omologazione WLTP. (Autoprove.it)

Prodotti nello stabilimento di Douai, tutti i veicoli preserie saranno decorati con un motivo inedito realizzato su misura da Renault Design Una novità per completare un’offerta della Marca già forte con Twingo E-TECH Electric sul Segmento A e con la best-seller ZOE sul Segmento B. (AutoScout24 Magazine)

Basata sulla piattaforma CMF-EV sviluppata assieme all'alleato Nissan, la Mégane E-Tech Electric sarà dotata di un motore elettrico da 160 chilowatt (217 cavalli) montato frontalmente che alimenta un pacco batterie da 60 chilowattora, per un’autonomia dichiarata di 450 chilometri. (l'Automobile - ACI)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr