Cattaneo abbonato al podio: argento al Campionato italiano a cronometro

Cattaneo abbonato al podio: argento al Campionato italiano a cronometro
L'Eco di Bergamo SPORT

Mattia Cattaneo si conferma sul podio a Campionati italiani a cronometro professionisti. Anzi, il 31enne di Alzano si migliora perché dopo il bronzo del 2021, mercoledì 22 giugno sulle strade di San Giovanni al Natisone (in provincia di Udine) il portacolori della Quick-Step ha conquistato la medaglia d’argento. Un secondo posto che significa essere il miglior cronoman d’Italia dopo l’extraterrestre Filippo Ganna, il campione del mondo in carica che in Friuli ha indossato la maglia tricolore sfrecciando a quasi 53 all’ora sui 35,6 km percorsi in 40’29”

(L'Eco di Bergamo)

La notizia riportata su altre testate

Da segnalare che il podio è composto interamente da atlete delle Fiamme Oro. (UD): La conferma del pronostico, dei piemontesi Pippo Ganna (Ineos) ed Elisa Longo Borghini (Fiamme Oro) e della toscana Vittoria Guazzini (U23 Fiamme Oro), la sorpresa del valtellinese Davide Piganzoli (Eolo Kometa). (Il Mondo del Ciclismo)

Al Giro invece andrò alla ricerca delle tappe, senza guardare la generale". "Per me un successo difficile - racconta Elisa dopo il traguardo - ma un ottimo test in vista di Giro e Tour. (Il Friuli)

L'iridato piemontese si è imposto in Friuli battendo Cattaneo e Affini UDINE (ITALPRESS) - Filippo Ganna si è laureato campione italiano professionisti a cronometro. (Tiscali)

Tricolori crono: Pippo Ganna, Elisa Longo Borghini, Vittoria Guazzini e Davide Piganzoli i nuovi campioni 2022

Carlo Pali, sindaco di San Giovanni al Natisone, appassionato di ciclismo, lo si vede a un miglio, allarga le braccia. Eccolo là in un amen trovato il vero avversario di ieri, e di questi giorni, del fuoriclasse di Verbania (Il Messaggero Veneto)

Elisa Longo Borghini 46'31'' 2. Longo Borghini è la regina del Velodromo: rivivi l’arrivo trionfale. Tour de France Ganna: "Il mio primo obiettivo è la maglia gialla" 15/06/2022 A 09:39 (Eurosport IT)

Soddisfatta anche Elisa Longo Borghini che ha battuto Vittoria Guazzini per 32" e la grande protagonista di stagione, Marta Cavalli, a 50". (UD): La conferma del pronostico, dei piemontesi Pippo Ganna (Ineos) ed Elisa Longo Borghini (Fiamme Oro) e della toscana Vittoria Guazzini (U23 Fiamme Oro), la sorpresa del valtellinese Davide Piganzoli (Eolo Kometa). (Il Mondo del Ciclismo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr