Coronavirus, pronto primo vaccino in Cina: sarà somministrato a esercito

Coronavirus, pronto primo vaccino in Cina: sarà somministrato a esercito
Rai News Rai News (Esteri)

Il vaccino per ora non è stato autorizzato per scopi civili.

Secondo quanto riferito dal South China Morning Post, CanSino avrebbe raggiunto un accordo con il governo canadese per condurre lì la terza fase di sperimentazione, ma i dettagli non sono stati rivelati.

Ne parlano anche altri giornali

E’ la prima volta che l’uso di un vaccino anti-Covid è stato autorizzato per l’uso sperimentale sull’esercito. La Cina ha approvato la somministrazione ai militari per un anno del vaccino sperimentale contro il Covid-19 sviluppato congiuntamente da un team dell’Accademia di Scienze mediche militari e dalla società CanSino Biologics. (L'HuffPost)

Il vaccino contro il Covid-19 sviluppato dalla società cinese di biotecnologie CanSino ha ricevuto l’autorizzazione per essere utilizzato esclusivamente dai militari cinesi. CINA – La società cinese di biotecnologie CanSino ha annunciato che il vaccino Ad5-nCoV sviluppato congiuntamente con l’Istituto di Bioingegneria dell’Accademia delle Scienze Mediche Militari ha ricevuto l’approvazione dal Dipartimento di supporto logistico dell’ufficio sanitario della Commissione militare centrale il 25 giugno per diventare un farmaco speciale per i militari, si afferma nella nota. (Quotidiano online)

Vaccino Covid, 101 vip si schierano: chi sono e cosa chiedono Il testo chiede che il vaccino contro il coronavirus sia considerato "un bene comune universale". Fermare il Covid-19 con un vaccino che sia “un bene comune universale esente da qualsiasi diritto di brevetto di proprietà”: questo è l’appello lanciato su Repubblica attraverso un documento che reca la firma di 101 personaggi appartenenti al mondo dello spettacolo, della politica, dell’imprenditoria e premi Nobel. (Virgilio Notizie)

«Gli scienziati militari hanno avuto l’ordine di vincere la guerra globale per mettere a punto il vaccino», aveva non a caso titolato a marzo il South China Morning Post. La «guerra di popolo» contro il coronavirus, caldeggiata dal presidente Xi, include anche il vaccino per un’affermazione su scala globale. (Corriere del Ticino)

Il tempo stimato per lo sviluppo di un vaccino COVID-19 è di circa 18 mesi o meno, il che sarebbe un record di velocità assoluta. (Quotidiano Sanità)

LEGGI ANCHE—> Covid-19, il bollettino del 29 giugno: 6 morti, 305 guariti. Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM > > > https://t.me/covid19LiveINEWS24 La CanSino fin dall’inizio ha collaborato con l’Accademia Militare delle Scienze ed ha avviato anche una sperimentazione sull’uomo nel Canada (Inews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti