Nuovo anno scolastico, oltre 25 mila studenti riminesi pronti al ritorno in aula

Nuovo anno scolastico, oltre 25 mila studenti riminesi pronti al ritorno in aula
RiminiToday INTERNO

Detto incremento comporta un incremento corrispondente della spesa del 9.5% che in termini assoluti significa oltre 400.000 € in più rispetto allo scorso anno

Sono in totale 25210 gli studenti iscritti al prossimo anno scolastico nelle scuole riminesi di ogni ordine e grado.

Una stima molto realistica, anche se il numero esatto si avrà solo a fine anno o nei primi mesi del prossimo anno.

Importanti lavori di rifacimento del giardino esterno sono stati svolti al nido Girotondo dove è stata sostituita anche l’erba sintetica alla scuola Arcobaleno. (RiminiToday)

La notizia riportata su altri media

Alcuni gazebo sono stati installati anche al Quadrifoglio ed al nido di Spadarolo (oltre alla recinzione in legno ed alla fontanella) e al Cerchio Magico. Nel dettaglio: 930 per i nidi; 3320 per la scuola d’infanzia; 6560 nella scuola primaria; 4250 scuola secondaria di I° grado; e 10150 infine quelli iscritti alla scuola secondaria di II° grado. (News Rimini)

Si allarga la platea degli studenti che potranno beneficiare delle agevolazioni offerta dalla Regione sulla piattaforma “Salta su” (https://mobilita.regione.emilia-romagna.it/gratis). (Reggionline)

Si invitano gli interessati, intanto, a fare richiesta di abbonamento gratuito. (Libertà)

Scuola: nel Barese doppi turni e partenza il 20 settembre

Con i ritardi nelle nomine dei supplenti, molte scuole superiori avranno la prossima settimana un inizio soft. Alle superiori orario ridotto la prossima settimana. (AostaSera)

Viene confermata, dunque, la previsione fatta a Roma Today da Mario Rusconi, presidente dell'Associazione Nazionale Presidi Roma e Lazio, rispetto ai due differenti orari di ingresso. Per quanto riguarda il bus door to door, ovvero da casa a scuola e viceversa, sarà riservato a scuola dell'infanzia e primaria oltre ai disabili di qualsiasi età". (RomaToday)

Lezioni con doppio turno in ingresso e uscita: uno alle 8 che interesserà il 75% della popolazione scolastica di ogni istituto e il restante 25% alle 9.40. “Quindi, appena perverranno, a giorni, i dati del documento operativo – conclude l’assessora – potremo avere contezza dell’ulteriore volume di risorse economiche necessarie per garantire un riavvio in sicurezza” (BitontoLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr