Mattarella atteso a Bergamo, i primi sindaci prendono posto

Mattarella atteso a Bergamo, i primi sindaci prendono posto
Valseriana News Valseriana News (Interno)

Sono le doti di questa terra, che oggi parlano a tutta l’Italia per dire che insieme possiamo guardare con fiducia al nostro futuro”.

“Ricordare significa riflettere, seriamente, con rigorosa precisione, su ciò che non ha funzionato, sulle carenze di sistema, sugli errori da evitare di ripetere.

La notizia riportata su altri media

Prima dell’esecuzione, il direttore artistico del festival Donizetti Opera, Francesco Micheli, leggerà il passo dell’Addio ai monti dai Promessi sposi di Alessandro Manzoni. Immagini fortissime, che resteranno per sempre nella memoria dell'Italia e di una città che adesso prova a ripartire, ma senza dimenticare i suoi morti. (Milano Fanpage.it)

Published on Jun 29, 2020. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha preso parte, a Bergamo, alla cerimonia di commemorazione delle vittime bergamasche del coronavirus. (La Repubblica)

Tutti conserviamo immagini impossibili da dimenticare», queste le parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Bergamo per commemorare le vittime del Coronavirus. (Open)

Segreti, silenzi e omertà naufragarono insieme a quel volo. A 40 anni dalla strage di Ustica, Andrea Purgatori ha raccontato a Famiglia Cristiana nell’intervista di Eugenio Arcidiacono le ultime clamorose novità dell’inchiesta sulla caduta del Dc-9. (In Terris)

E pure adesso lo fa per indicare basi autentiche di ripresa, in oggettiva e non dichiarata contrapposizione alle letture catastrofiste di qualche leader di partito, che insiste a soffiare sterilmente sul fuoco. (Corriere della Sera)

Davvero non ci viene in mente un posto e una popolazione migliori, per cominciare a rimettere in piedi l’Italia. Ad esempio, quella scattata il 26 febbraio a Oriocenter, la mecca dello shopping bergamasco, che raffigura il centro commerciale completamente deserto. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr