MotoGP: Gresini Racing, si riparte con la guida della moglie e dei figli di Fausto

MotoGP: Gresini Racing, si riparte con la guida della moglie e dei figli di Fausto
Per saperne di più:
Corse di Moto SPORT

Subentra quindi in toto all’ex bicampione del mondo, diventando amministratrice delegata, team owner e team principal.

“Mi piace pensare che le due famiglie di Fausto, la nostra e quella Racing, si siano unite per portare avanti tutto ciò che stava pianificando.” Così Nadia Padovani, moglie di Fausto Gresini, annuncia il coinvolgimento ufficiale nella gestione del team Gresini Racing.

Gresini Racing a conduzione familiare: la moglie Nadia ed i figli Lorenzo e Luca alla guida della struttura. (Corse di Moto)

Ne parlano anche altri giornali

Nadia subentra in tutto e per tutto a Fausto, acquisendone così il titolo di Team owner e Team Principal. Nadia Padovani, proprietaria del team Gresini Racing con i suoi figli Lorenzo e Luca Photo by: Gresini Racing (Motorsport.com Italia)

E allora, ci piace pensare a questa nuova investitura di famiglia come l’autentico capolavoro di Gresini "Chiedo sempre a Fausto di entrarmi nella testa – aveva confidato qualche settimana fa la donna durante un’intervista –. (il Resto del Carlino)

Un Gresini torna nel paddock. Il fratello Lorenzo invece, insieme alla madre Nadia e a Carlo Merlini, si occuperà dell’aspetto commerciale della squadra. (Sky Sport)

Gresini Racing, la moglie Nadia diventa la numero 1 del team

Tutti impegnati nel realizzare il sogno di Fausto, riportare il team in MotoGP. La Gresini Racing ricomincia dalla famiglia Gresini e con effetto immediato vedrà il coinvolgimento ufficiale di Nadia Padovani, moglie di Fausto, come nuova amministratrice delegata dell’azienda faentina. (Sky Sport)

Fausto Gresini: gli ultimi trionfali anni da team manager. Le parole di Nadia. “Mi piace pensare che le due famiglie di Fausto, la nostra e quella Racing, si siano unite per portare avanti tutto ciò che stava pianificando e in particolare il progetto MotoGP", ha raccontato Nadia Padovani. (Motosprint.it)

Personalmente la vedo come una vera e propria missione, una sfida che affronteremo, anche e soprattutto, grazie alla forza di Fausto che da lassù ci segue. La vedova di Fausto diventa team owner, team principal e amministratrice delegata. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr