Satispay il welfare lo fa smart: acquistata AdvisorEat

Satispay il welfare lo fa smart: acquistata AdvisorEat
We Wealth ECONOMIA

L'acquisizione è stata perfezionata con lo Studio Notai Associati Ricci e Radaelli

Abbiamo moltissime idee e grazie a questa operazione potremo partire coi primi servizi già dall'inizio del prossimo anno”.

Nell'operazione ha agito come legal advisor per Satispay lo studio Bird&Bird, mentre AdvisorEat è stata assistita da Orrick.

Siamo felicissimi di questa reciproca opportunità che possiamo darci e già al lavoro per riversarne i benefici al più presto sul mercato”. (We Wealth)

Ne parlano anche altri media

Siamo felicissimi di questa reciproca opportunità che possiamo darci e già al lavoro per riversarne i benefici al più presto sul mercato” (CorCom)

Così, l’azienda italiana che con il suo innovativo sistema di mobile payment ha rivoluzionato le abitudini di pagamento degli italiani, annuncia la sua prima acquisizione. (Yahoo Finanza)

COSA FA. AdvisorEat ha convenzionato circa 800 ristoranti in oltre 40 province italiane, tra i quali ristoranti stellati e di note firme gourmet e importanti gruppi della ristorazione. Ecco conti (in perdita), soci e dipendenti (uno) della società comprata da Satispay. (Startmag Web magazine)

Prima acquisizione per Satispay che prepara lo sbarco nel mondo del welfare aziendale « LMF Lamiafinanza

Satispay. Satispay è un’innovativa piattaforma di mobile payment basata su un network alternativo alle carte di credito o debito. Abbiamo moltissime idee e grazie a questa operazione potremo partire coi primi servizi già dall’inizio del prossimo anno”. (politicamentecorretto.com)

In AdvisorEat, e soprattutto in Stefano Travaglia, il fondatore e amministratore delegato, abbiamo riconosciuto forti capacità, sia commerciali sia di definizione e sviluppo di servizi dedicati alle aziende, oltre che un grande entusiasmo e la nostra stessa voglia di realizzare qualcosa di grande. (StartupBusiness)

Siamo felicissimi di questa reciproca opportunità che possiamo darci e già al lavoro per riversarne i benefici al più presto sul mercato” Alberto Dalmasso, CEO di Satispay ha dichiarato: “Il settore della ristorazione, e del food in generale, rappresentano una parte considerevole dei nostri 180.000 esercenti e la prima categoria merceologica e da sempre guardiamo con interesse a servizi legati a questo ambito. (lamiafinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr