***Bce: rischi per crescita orientati al ribasso, al rialzo per inflazione

***Bce: rischi per crescita orientati al ribasso, al rialzo per inflazione
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

***Bce: rischi per crescita orientati al ribasso, al rialzo per inflazione (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 22 set - Nel contesto di un'economia mondiale in rallentamento, i rischi per la crescita sono orientati principalmente al ribasso, in particolare nel breve periodo. E' quanto si legge nel bollettino economico Bce in cui si sottolinea come il protrarsi della guerra in Ucraina continua a rappresentare un rischio significativo per la crescita, soprattutto se imprese e famiglie dovessero affrontare un razionamento delle forniture di energia. (Il Sole 24 ORE)

Su altri media

La mossa servirà a frenare la domanda e mettere al riparo dal rischio di un persistente incremento delle aspettative d'inflazione. Addio ai tassi negativi anche in Svizzera. La Banca centrale europea sottolineano poi i rischi per la crescita legati al protrarsi della guerra tra Russia e Ucraina (Sky Tg24 )

Gli ultimi dati relativi all'indagine della Banca Centrale Europea segnalano un'ampia moderazione dell'attività economica della zona euro. L'elevata inflazione, le condizioni finanziarie più restrittive e i persistenti venti contrari legati all'offerta stanno mettendo a dura prova l'attività economica in tutto il mondo. (Milano Finanza)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 22 set - Dopo il recupero osservato nella prima meta' del 2022, i dati recenti indicano un considerevole rallentamento della crescita nell'area dell'euro, con l'economia che dovrebbe ristagnare nel prosieguo dell'anno e nel primo trimestre del 2023. (Il Sole 24 ORE)

Dopo la Fed, i trader si aspettano che la Bce porti i tassi al 3% entro giugno

Intervista alla testata tedesca T-online (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 22 set - La Bce deve continuare ad alzare i tassi di interesse perche' l'inflazione continua ad essere troppo alta, anche se l'economia europea l'economia e' vista stagnante. (Il Sole 24 ORE)

Dopo la nuova stretta della Fed di ieri, i trader ora scommettono che la Bce porterà il costo del denaro al 3% entro giugno, il doppio rispetto a quanto atteso a inizio mese. Lo scrive Bloomberg, citando i contratti swap legati alle prossime riunioni della banca centrale europea. (Wall Street Italia)

L'archiviazione tecnica o l'accesso sono strettamente necessari al fine legittimo di consentire l'uso di un servizio specifico esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente, o al solo scopo di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica. (Quotidiano di Ragusa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr