Mendy resta in carcere: respinta la richiesta di libertà condizionata

Mendy resta in carcere: respinta la richiesta di libertà condizionata
La Gazzetta dello Sport SPORT

Il terzino del Manchester City, che dovrà affrontare un processo per stupro ai danni di tre diverse donne il 24 gennaio prossimo, aveva presentato una richiesta di libertà condizionata, ma questa mattina la Chester Crown Court ha cancellato questa ipotesi, presentata per la terza volta dagli avvocati difensori del francese campione del mondo.

Prosegue, dunque, la custodia cautelare per Mendy, che a breve supererà le sette settimane. (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altri giornali

(Gran Bretagna) - Il 27enne Benjamin Mendy dovrà restare in carcere fino all'inizio del processo, previsto per l'anno prossimo, che lo vede imputato del reato di violenza sessuale ai danni di due donne e una minorenne. (Tuttosport)

Mendy è accusato di aver commesso quattro stupri e aggressioni sessuali da tre donne, una delle quali diciasettenne e con cui avrebbe avuto i primi contatti a Manchester. Incriminato per stupro e aggressione sessuale, al ventisettenne francese, secondo quanto riporta il "Manchester Evening News", è stato rifiutato il rilascio su cauzione per la terza volta dal 27 agosto, giorno in cui è stato incarcerato: prima del processo del 24 gennaio 2022, ha deciso il giudice Patrick Thomson della Chester Crown Court, il calciatore dovrà rimanere nella prigione di Liverpool. (ilmessaggero.it)

Mendy resta in carcere almeno fino a gennaio: respinta la richiesta di libertà condizionata Il terzino del Manchester City dovrà restare detenuto nel carcere di Liverpool almeno fino all’inizio del processo, previsto per fine gennaio. (Sport Fanpage)

Rifiutata la cauzione, arrestato per stupro: SHOCK nel calcio!

Il difensore del City è stato accusato il 26 agosto di tre stupri avvenuti nell’ottobre 2020 e di aggressione sessuale nei confronti di una donna all’inizio di gennaio di quest’anno. Benjamin Mendy è in carcere da sette settimane e ci resterà per almeno altri tre mesi. (IlNapolista)

Lo riporta Sky Sports UK. Benjamin Mendy resta in custodia cautelare dopo che il giudice Patrick Thompson, in un'udienza di 50 minuti alla Chester Crown Court, ha negato al giocatore del Manchester City (nel frattempo sospeso dal club) la libertà su cauzione per la terza volta. (Milan News)

Indagato e arrestato, con l’accusa di stupro, il gioiello del top club mondiale sarà costretto a passare i suoi giorni in carcere. Ultim’ora: arrestato per stupro, condanna shock; resta in carcere. Aggressione sessuale e stupro, il calciatore deve rispondere delle accuse ed è momentaneamente in custodia cautelare. (Stop and Goal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr