Desertificazione bancaria nelle Marche «Colpito soprattutto il cratere nell'indifferenza generale»

Desertificazione bancaria nelle Marche «Colpito soprattutto il cratere nell'indifferenza generale»
Altri dettagli:
MPS
Cronache Maceratesi ECONOMIA

Nelle Marche, dopo aver assistito all’azzeramento di due realtà profondamente autoctone (Banca Marche e Banca Popolare di Ancona), abbiamo visto scomparire funzioni delle direzioni territoriali e decisionali di Ubi Banca nella pressoché generale indifferenza

Intervengano istituzioni e associazioni di categoria». 11 Settembre 2021 - Ore 11:58 - caricamento letture. Chiusura di sportelli bancari, soprattutto nelle zone del cratere. (Cronache Maceratesi)

Ne parlano anche altri giornali

L’acquisto è a servizio di piani di assegnazione gratuita di azioni ordinarie Intesa Sanpaolo ai dipendenti. : pagamento dividendo distribuzione di parte della riserva straordinaria. (Wall Street Italia)

A seguito del venir meno delle limitazioni imposte dalla Bce sui dividendi, che scadranno il prossimo 30 settembre, la maggiore banca italiana nei mesi scorsi ha annunciato lo stacco in due tranche di un dividendo di 0,0996 euro relativo all’esercizio 2020 il 18 ottobre 2021 e di un acconto di 0,0721 euro relativo all’esercizio 2021 con data di stacco il 22 novembre 2021. (Yahoo Finanza)

In particolare, si legge nella nota della banca, "sulla distribuzione di parte della Riserva straordinaria a valere sui risultati 2020 e la apposizione di un vincolo di sospensione d'imposta su parte della Riserva sovraprezzi di emissione, a seguito del riallineamento fiscale di talune attività intangibili" (ilmessaggero.it)

Intesa SanPaolo, l’allarme dei sindacati «entro dicembre 40 sportelli in meno nelle Marche»

Tale importo, aggiungendosi ai dividendi già corrisposti, determinerà il pagamento di un ammontare complessivo pari ad un pay-out ratio del 75% dei 3,51 miliardi di utile netto rettificato. Lo stacco della cedola è previsto il prossimo 18 ottobre (Il Cittadino on line)

Nel dettaglio, il cda propone la distribuzione cash di circa 1,9 miliardi, pari a 0,0996 euro per azione. Intesa aveva annunciato l'intenzione di distribuire riserve in modo tale da rispettare, insieme ai 694 milioni gia' pagati a maggio, l'obiettivo di payout al 75% dell'utile netto rettificato. (Borsa Italiana)

E’ la denuncia delle Segreterie Regionali Fabi, First-CISL, Fisac-CGIL, Uilca e UNISIN, che in una nota stampa congiunta esprimono «forte preoccupazione in merito alla massiccia chiusura di sportelli operata da Intesa Sanpaolo nella Regione Marche, dopo l’acquisizione di UBI Banca». (Centropagina)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr