Savona 2021, Branca: “Il centrodestra affida il proprio consenso alla profondità di una scollatura?”

Savona 2021, Branca: “Il centrodestra affida il proprio consenso alla profondità di una scollatura?”
IVG.it INTERNO

Al tempo stesso condanno fermamente tutte le presunte cybermolestie che la candidata avrebbe ricevuto, sottolineando l’importanza di denunciare”.

Non sono sicura però che i savonesi siano così ingenui”.

“Mi chiedo infine – conclude Branca – se una lista che affida il proprio consenso alla profondità di una scollatura abbinata ad un soprannome, e nemmeno ad un cognome (che fino a prova contraria è quello che si scrive sulle schede elettorali), sia in grado di dare garanzie ai savonesi e alle savonesi di capacità amministrativa e di governo”

“Penso allora che non sia accettabile nessuna indulgenza, nessun sorrisino nei confronti di queste idee arcaiche e sessuofobiche perché sono le stesse che sono alla base della tragedia dei femminicidi nel nostro paese – osserva Branca -. (IVG.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La bellissima mora dagli occhi chiari lavora come influencer, ma ultimamente gestisce anche uno stabilimento balneare a Spotorno, meraviglioso angolo della Riviera delle Palme. Se, al contrario, quel video è stato fatto girare dalla Rizzotto stessa o con il suo benestare, la situazione si ribalta. (Corriere dell'Umbria)

Con Matteo Rosso, Gianni Berrino, Simona Ferro, Stefano Balleari e Claudio Cavallo;. ore 20,30 in via Untoria 6, insieme al Senatore Francesco Bruzzone e al consigliere regionale Alessio Piana (Lega), incontro con un gruppo di cacciatori e con con il presidente della FITAV Francesco Ciocca (SavonaNews.it)

Non certo chi scrive, che da Giovannona Coscialunga disonorata con onore in poi avrebbe preferito chiamarsi Immacolata, o perfino Crocefissa). I motivi sono molteplici: dall’impedire l’interruzione di gravidanza come libera scelta al vendere una supercolla (chi può dimenticare “brava Giovanna brava”? (Lanuovasavona.it)

Elezioni 2021, Branca (“Sinistra per Savona”): "Il centrodestra affida il proprio consenso alla profondità di una scollatura: quali garanzie può dare ai savonesi?"

Non ci voleva un genio per capire che si trattava di un fake, fatto per giunta malissimo e solo per screditarmi come persona e come donna, ma soprattutto come candidato". ''Sono davvero amareggiata, non mi aspettavo che nel 2021 una donna potesse essere attaccata per l'aspetto fisico", dice all'Adnkronos. (Adnkronos)

Lo abbiamo fatto perché siamo convinti del progetto di Angelo Schirru e delle sue capacità come uomo e come amministratore. “La lista civica è composta solo da 21 persone perché sono stati scelti uno per uno. (IVG.it)

Così Maria Gabriella Branca, candidata consigliere comunale a Palazzo Sisto per la lista “Sinistra per Savona”, a sostegno della coalizione di Marco Russo, e responsabile giustizia e legalità della Segreteria nazionale di Sinistra Italiana. (SavonaNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr