Stop M5s alla Rai, Grillo: "Vedo la stampa, Conte specialista di penultimatum"

Stop M5s alla Rai, Grillo: Vedo la stampa, Conte specialista di penultimatum
AGI - Agenzia Giornalistica Italia INTERNO

Conte è un gentleman, non riesce a dare un ultimatum, è il più grande specialista dei penultimatum", così Beppe Grillo nel corso di una conferenza stampa alla Camera sul tema “L'energia condivisa conviene a tutti”.

Vista - "Mi fa piacere che vedo di nuovo la stampa.

/ Facebook Giuseppe Conte Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

(AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Su altre testate

Così la tua area personale sarà sempre più ricca di contenuti in linea con i tuoi interessi Per avere contenuti personalizzati, dai il tuo ok alla lettura dei dati di navigazione. (Corriere TV)

Conte para i colpi: «Grillo ha fatto una battuta, sulla Rai ci siamo confrontati» «Mi fa piacere che siamo qui con la stampa: anche Conte, che è un gentleman, non riesce a dare ultimatum, è lo specialista del penultimatum», affonda il comico. (il Giornale)

Il registro è un po’ quello di sempre, fatto di battute, di gag, ma il significato politico c’è tutto e infatti nel giro di pochi minuti nel M5S non si parla d’altro: Beppe Grillo che pubblicamente ironizza e affonda le scelte di Giuseppe Conte (La Repubblica)

Grillo irride Conte sull’esilio dalla Rai: “È l’uomo dei penultimatum”

"Mi sembra che Grillo sul piano della comunicazione abbia una visione non molto ortodossa" e non legata alle apparizioni Tv, "non c'è stata nessuna divergenza" con Grillo, ha sottolineato "Ma c'è la Rai? (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Lui comunica in modo non ortodosso». Giuseppe Conte e Beppe Grillo (foto d’archivio, Ansa). «Giuseppe Conte, che è un gentleman, non riesce a dare degli ultimatum, è uno dei più grandi specialisti di penultimatum che abbiamo visto. (Corriere della Sera)

Il colpo velenoso tirato da Grillo fa crollare di colpo tutto il castello costruito da chi è vicino all’ex premier. Il fondatore, da allora, è sempre rimasto in silenzio, senza dare la sua benedizione a nessuna delle mosse fatte da Conte. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr