Tim aggiorna la guidance di gruppo incorporando gli effetti dell’accordo con Dazn

Tim aggiorna la guidance di gruppo incorporando gli effetti dell’accordo con Dazn
MondoMobileWeb.it ECONOMIA

In particolare si prevede che l’accordo di distribuzione TIM DAZN porti ad un incremento di ricavi già dal 2021 e, con l’entrata a regime nel 2022-2023, ad un’accelerazione della crescita prevista per Ricavi ed EBITDA domestici (low to mid single digit/mid single digit growth) e di gruppo (low to mid single digit /mid single digit growth).

In Brasile si conferma il trend di accelerazione dei tassi di crescita di ricavi ed EBITDA. (MondoMobileWeb.it)

Su altri giornali

Non ancora quantificabili invece gli impatti derivanti dal Recovery Plan e dall’acquisizione degli assets mobili di Oi. Collaboreremo in ogni modo per far sì che la transizione digitale si completi nel più breve tempo possibile” (CorCom)

Tim aggiorna la guidance dopo l'asse con Dazn. Rete unica Tlc, Gubitosi: “Troveremo soluzione con Cdp”
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr