Calciopoli, Moggi: 'La Juventus il mio capolavoro, pensai al suicidio'

Calciopoli, Moggi: 'La Juventus il mio capolavoro, pensai al suicidio'
AreaNapoli.it SPORT

Poi è come se fossi stato in cima a un albero e tutti fossero pronti da sotto a sparare.

Televisioni, radio e giornali ripetevano costantemente ‘scandalo nel calcio eccetera’, ma io non mi sono mai approfittato di niente e di nessuno

Luciano Moggi torna a parlare di Calciopoli nel corso di un documentario di Netflix: "Se tutti gli arbitri sono stati assolti, qual era il danno che era stato arrecato al calcio?". (AreaNapoli.it)

Ne parlano anche altri media

Poi è come se fossi stato in cima a un albero e tutti fossero pronti da sotto a sparare".- "I primi dieci giorni sono stati tremendi. Quelli che hanno condotto il processo di calciopoli passeranno da un giudice diverso, non sarà una prova d’appello ma sarà determinate: Gesù Cristo, è lui il giudice supremo" (Calciomercato.com)

Noi non abbiamo mai chiesto a nessuno di vincere la partita: la vincevamo con le nostre forze. Avevo vergogna pure a passeggiare per le strade: era come se mi fosse caduta addosso non una tegola, ma un’intera casa”. (Calcio mercato web)

Fa parte di una nuova serie della piattaforma, intitolata “Il lato oscuro dello sport”. Luciano Moggi non lo aveva mai rivelato. (Tuttosport)

Moggi shock: "Avevo pensato al suicidio"

Moggi sulla Juventus e sulle accuse. Televisioni, radio e giornali ripetevano costantemente ‘scandalo nel calcio eccetera’, ma io non mi sono mai approfittato di niente e di nessuno. (Fantacalcio ®)

Il dirigente è tornato a parlare dell’estate del 2006 e di come siano andati realmente i fatti respingendo nuovamente le accuse a suo carico. Fa parte del famoso storytelling a senso unico, che ancora oggi si utilizza a favore di alcuni e contro altri”. (Virgilio Sport)

Volevo capire cosa avevo fatto, perché non avevo idea di cosa potessero imputarmi: io parlavo con i designatori, ma parlavo come parlavano tutti, cercavamo di tutelarci I primi dieci giorni di Calciopoli sono stati tremendi. (Calcio In Pillole)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr