Regole per Francia, Spagna, Grecia, Svezia, Austria, Croazia, Italia, Olanda

Regole per Francia, Spagna, Grecia, Svezia, Austria, Croazia, Italia, Olanda
Toscana Calcio ESTERI

Queste regole attualmente si applicano alle destinazioni turistiche popolari popular. . Le vacanze sono attualmente possibili a Palma di Maiorca.

Allo stesso tempo, sempre più paesi si stanno aprendo ai turisti e allentano le regole della corona

Altri paesi, come la Grecia o la Croazia, stanno ulteriormente allentando le regole della corona.

Regole di ingresso, ordine di coprifuoco, ristoranti e co. (Toscana Calcio)

La notizia riportata su altri giornali

Un gruppo di 15 giovani di Pescara è bloccato in hotel sull'isola di Corfù, in Grecia, dopo che sei di loro sono risultati positivi al Covid-19. I ragazzi, dopo aver effettuato il test, sono stati visitati in ospedale e mandati in un Covid Hotel. (Sky Tg24 )

La variante Delta spaventa le vacanze degli italiani all'estero. «In alcuni paesi europei come Spagna, Creta in Grecia e Olanda, i dati sono. (ilmattino.it)

Queste regole attualmente si applicano alle destinazioni turistiche popolari popular. . Le vacanze sono attualmente possibili a Palma di Maiorca. Allo stesso tempo, sempre più paesi si stanno aprendo ai turisti e rilassano le regole di Corona. (Toscana Calcio)

Il Covid blocca gli italiani all'estero: 1.150 tra Malta, Dubai, Grecia e Spagna

Ecco i luoghi in cui potrebbe essere necessario esibire il green pass da lunedì prossimo:. Treni a lunga percorrenza, navi o aerei. La variante Delta è responsabile di gran parte dei contagi, creando focolai diffusi nei luoghi prediletti dai vacanzieri (Grande Napoli)

A Mykonos torna il coprifuoco. In Grecia, invece, Mykonos, meta turistica per giovani, ha introdotto fino al prossimo 26 luglio il coprifuoco dall’1 alle 6 del mattino. La Comunità Valenciana, infatti, si è fatta autorizzare dai giudici per introdurre, già da questa settimana, il coprifuoco dall’una alle sei del mattino. (Open)

I numeri sono in continuo aggiornamento, ma per ora Malta e Dubai sono i due scenari su cui si lavora con più urgenza. Tutti si erano recati sull'isola per vacanze studio nelle scuole di inglese, chiuse dal governo dopo lo scoppio di alcuni focolai. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr