Gasperini sulla lotta Champions: "Siamo tutte lì, speriamo bene per noi"

Gasperini sulla lotta Champions: Siamo tutte lì, speriamo bene per noi
Milan News SPORT

Oggi l’Atalanta ha pareggiato 1-1 a Sassuolo, e Gasperini ha dichiarato: “L’Inter avrebbe vinto comunque lo scudetto, aldilà del nostro pareggio.

È stata una partita complicata.

Per la Champions League siamo tutte lì, ci sono ancora 4 partite e speriamo bene”

Oggi c’era la possibilità di vincere, perché avevamo l’occasione per portare a casa il bottino pieno.

Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport che riguardano la lotta alla Champions League. (Milan News)

Su altri media

A disposizione: Rossi, Maehle, Sutalo, Caldara, Kovalenko, Pasalic, Ilicic, Lammers Allenatore: Roberto De Zerbi. ATALANTA (3-4-2-1): Gollini 5; Toloi 5,5 (79′ Palomino SV), Romero 6,5, Djimsiti 6; Hateboer 6, De Roon 6,5, Freuler 6,5, Gosens 7; Malinovskyi 6,5, Pessina 6 (25′ Sportiello 6), Zapata 5,5 (60′ Muriel 5). (Calcio News 24)

La formazione de L’Eco di Bergamo (3-4-3):Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Zapata, Muriel. La formazione di TuttoSport (3-4-2-1):Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti, Gosens; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Muriel; Zapata (Calcio Atalanta)

Le sue dichiarazioni, che si sono concentrate anche sulla corsa Champions. TANTE SQUADRE IN POCHI PUNTI – «Siamo tutte lì e speriamo bene. (Lazio News 24)

Atalanta, col rosso non si passa, ma ora non si può più sbagliare

Così l'Inter sui social e sul proprio sito esulta per la conquista dello scudetto dopo il pareggio dell'Atalanta con il Sassuolo. Lascerò un Inter migliore di quella che ho trovato'', parole, quelle di Conte, che risuonano come un monito ai microfoni dei giornalisti (Rai Sport)

"Resta la rabbia per non aver vinto - ha detto il tecnico dell'Atalanta - abbiamo giocato bene per cinquanta minuti in inferiorità numerica e siamo passati in vantaggio. Gasperini non è del tutto contento dopo una gara in cui gli episodi hanno pesato parecchio, soprattutto il rigore fallito da Muriel. (Tutto Juve)

La morale è che non si può e non si deve concedere alcun vantaggio agli avversari Tuttavia in questo finale thrilling, in cui ogni punto perso o guadagnato pesa tantissimo, anche un rigore conta molto, altrochè. (BergamoNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr