L'ex principe ereditario della Giordania Hamzah bin Hussein ha giurato fedeltà al re Abdullah II

L'ex principe ereditario della Giordania Hamzah bin Hussein ha giurato fedeltà al re Abdullah II
Zazoom Blog ESTERI

Sabato 3 aprile circa 20 persone erano state. Advertising. eziomauro : Giordania, sventato un colpo di Stato contro il re: fra gli arrestati l'ex principe ereditario - gemin_steven98 : RT @ilpost: L’ex principe ereditario della Giordania Hamzah bin Hussein ha giurato fedeltà al re Abdullah II - ilpost : L’ex principe ereditario della Giordania Hamzah bin Hussein ha giurato fedeltà al re Abdullah II - generacomplotti : RT @maxuel84: || NeWs. (Zazoom Blog)

Ne parlano anche altre testate

Con la mossa di Abdullah, Noor aveva perso ogni potere. Ora, il recente arresto del principe Hamzah sembra un’altra sconfitta per Noor, che rimane comunque molto popolare in Giordania (Vanity Fair Italia)

Il principe Hamzah è figlio della regina Noor, quarta consorte del defunto re Hussein, mentre Abdallah II è figlio della regina Muna, seconda moglie dell’ex monarca Il principe Hamzah ha accettato di dialogare con la famiglia. (IlTarantino)

You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site. Il principe Hamzah con il re Abdallah II e la regina Rania di Giordania. (Elle)

Noor e Rania di Giordania | guerra tra regine per far sedere i figli sul trono

Il ministro degli Esteri giordano Ayman Safadi ha poi commentato gli arresti dei funzionari, così come ha chiarito la posizione del fratellastro del re Hamzah, posto agli arresti domiciliari Sarò sempre di aiuto e sostegno a Sua Maestà il Re e al suo Principe ereditario", ha aggiunto Hamzah. (Sputnik Italia)

Da una parte c’era la regina Noor, vedova del monarca, dall’altra l’allora principessa Rania, che dopo l’imminente ascesa al trono del marito Abdullah sarebbe diventata regina consorte. Il defunto re giordano aveva nominato il figlio maggiore, l’attuale sovrano Abdullah II, avuto dalla seconda moglie Muna al-Husayn, come suo successore. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr