Tesla: con oltre 70.000 auto in un mese è nuovo record di vendite in China

Tesla: con oltre 70.000 auto in un mese è nuovo record di vendite in China
Autoappassionati.it ECONOMIA

Tesla è l’unico marchio straniero nella top 10, secondo la società di consulenza Automobility

Per quanto riguarda le vendite totali dell’anno in Cina, Tesla ha consegnato ben 473.078 unità, secondo i calcoli di Reuters sui dati CPCA.

Il mercato cinese dei veicoli elettrici è dominato da marchi nazionali tra cui BYD e Wuling, un marchio locale che fa parte di General Motors.

E questo nonostante la carenza di chip e batterie che altri produttori di veicoli elettrici hanno affrontato”. (Autoappassionati.it)

La notizia riportata su altri media

Secondo Russo, circa il 15% di tutte le autovetture acquistate in Cina lo scorso anno fino a novembre erano auto elettriche a batteria o ibride elettriche plug-in. Quest’anno, tuttavia, Vw punta a raddoppiare le vendite proprio della serie ID, crisi dei chip permettendo. (Il Sole 24 ORE)

I dati del 2021 mostrano come il modello di business del Gruppo Volkswagen stia cambiando. L’aver raddoppiato i volumi BEV ( auto elettriche a batteria) e l’elevata domanda per tutti i nostri modelli dimostrano chiaramente che siamo sulla strada giusta. (Il Messaggero - Motori)

L'elettrificazione sistematica della gamma si riflette anche nella pianificazione degli investimenti dal 2022 al 2026 che il Gruppo Volkswagen ha presentato a dicembre Si tratta di un ottimo risultato raggiunto in un anno reso ancora più complicato dalla cosiddetta crisi dei conduttori, afferma il responsabile delle vendite del Gruppo Volkswagen Christian Dahlheim. (Giornale di Sicilia)

Volkswagen, ordini in calo nel 2021 «Ma in Europa è record»

Il Gruppo Volkswagen sta portando avanti un ambizioso piano di elettrificazione di cui abbiamo parlato più volte. Un lavoro che sta dando i suoi frutti: il Gruppo tedesco, infatti, ha condiviso i dati delle vendite del 2021 che mostrano un'importante crescita proprio dei modelli BEV. (HDmotori)

Il mercato auto più grande al mondo non ha sorriso al Gruppo Volkswagen. In Cina gli obiettivi 2021 del marchio di Wolfsburg e delle sue controllate, nel complesso, non sono stati raggiunti; gli avversari in formato elettrico hanno guadagnato terreno e le prospettive per il 2022 non sono particolarmente buone date le premesse attuali. (FormulaPassion.it)

Con «un calo di circa l’8%» comunica il Marchio. Leggi ora: ID.4 GTX, la prova di QN Motori della sportiva elettrica di Volkswagen. Ultima modifica: 13 gennaio 2022 (QN Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr