ALITALIA/ Il salvataggio possibile senza la micro-ITA imposta da Bruxelles

ALITALIA/ Il salvataggio possibile senza la micro-ITA imposta da Bruxelles
Il Sussidiario.net ECONOMIA

Infine la nuova società, pienamente operativa e dotate delle licenze, verrebbe trasferita nella proprietà dello Stato a chiusura del prestito

Al riguardo l’Amministrazione straordinaria è avvantaggiata dal fatto di svolgere già tale ruolo, ma è priva della cassa necessaria.

ALITALIA/ Le trappole europee da evitare per un vero salvataggio. La strada della liquidazione di Alitalia è molto semplice e non necessita di essere dettagliata. (Il Sussidiario.net)

Su altre fonti

Una modalità di viaggio che ha riscontrato il favore di circa diecimila passeggeri che in questi quattro mesi hanno viaggiato da e per gli Stati Uniti.Per viaggiare sui tre voli settimanali Alitalia da e per gli USA i passeggeri dovranno quindi continuare a presentare una certificazione comprovante la negatività al Covid 19, effettuata nelle 48 ore antecedenti il volo, oppure eseguire il test antigenico direttamente all’aeroporto prima di imbarcarsi. (Giornale di Puglia)

“L’Amministrazione comunale di Fiumicino – proseguono – è da sempre vicino alle istanze di questi lavoratori che vedono a rischio il loro futuro e quello delle loro famiglie, e vuole esserlo ancora una volta. (Il Tabloid)

“Il comparto aereo, così come quello del turismo in generale, è uno dei più colpiti dalle misure contro il coronavirus” spiega Luca Pistoia del sindacato Usb lavoro privato Alitalia, protesta lavoratori in Regione Lombardia: “Calpestati nostri diritti”. (Newsby)

Alitalia, a Fiumicino un’assemblea indetta da Cub e Usb

Share Pin 3 Condivisioni. Il presidente del consiglio comunale, Alessandra Vona, e il vicesindaco Ezio Di Genesio Pagliuca: “Amministrazione sempre più vicina a lavoratori e lavoratrici”. Fiumicino: domani nuovo consiglio straordinario su Alitalia. (BaraondaNews)

In contemporanea si è tenuto un altro presidio a Milano, al la sede della Regione Lombardia, che ha visto la partecipazione di circa 200 lavoratori degli aeroporti di Linate e Malpensa. USB insieme ai lavoratori di Alitalia metterà in atto tutto ciò che possono affinché questo accada (AGR online)

Circa un centinaio di lavoratori e sindacalisti hanno indetto un presidio davanti al terminal 3 - Ansa /CorriereTv. All’aeroporto di Fiumicino è stata organizzata un'assemblea dai sindacati autonomi Cub Trasporti e Unione sindacale di base (Usb), "per difendere le sorti ed il futuro della compagnia aerea Alitalia”. (Corriere TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr