Covid, in Liguria 38 positivi e 3 nuovi ospedalizzati

Covid, in Liguria 38 positivi e 3 nuovi ospedalizzati
Telenord SALUTE

Sono 15 le guarigioni certificare dalla Regione nel bollettino odierno.

Nessun deceduto nell'ultima giornata, cresce di 3 unità il numero di persone ricoverate con il covid: un paziente è al San Martino, uno al Galliera, un altro nell'ospedale di Sestri Levante.

di Edoardo Cozza. Sono 38 i nuovi positivi al Covid in Liguria a fronte di 1656 tamponi molecolari e 645 tamponi antigenici rapidi effettuati nelle ultime 24 ore. (Telenord)

Ne parlano anche altre testate

"Per le ospedalizzazioni gravi l'immunità di gregge la potremmo quasi ritenere raggiunta, per il contagio ovviamente si tratta di raggiungerla anche con la seconda dose, la politica di anticipare le secondi dosi mira proprio a questo" (Primocanale)

Artisti e mondo dello spettacolo diventino testimonial della campagna vaccinale. Più organizzatori e artisti, nella loro libertà di scelta, vorranno seguire il loro esempio, più il messaggio sarà forte, chiaro e convincente”, conclude Cavo (Genova24.it)

"Oggi più che mai è importante che gli operatori scolastici aderiscano alla campagna vaccinale per ripartire a settembre in sicurezza "Il 74% degli operatori scolastici presenti in Liguria si è regolarmente vaccinato, almeno con la prima dose. (Gazzetta della Spezia e Provincia)

Coronavirus, Toti: "A luglio meno del 10% dei positivi è risultato vaccinato"

Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 12.106 dosi di vaccini a mRna e a carica virale. Scende di una unità il numero dei ricoverati che a oggi sono 19 di cui 6 in terapia intensiva. (Telenord)

“Infatti le persone con meno di 60 anni che abbiano fatto AstraZeneca potranno anticipare la seconda dose con Pfizer/Moderna se hanno ricevuto la prima da almeno 8 settimane (fino ad un massimo di 12 settimane)”. (IVG.it)

L'età media dei nuovi positivi degli ultimi giorni è di 35 anni, nello stesso periodo del 2020 l'età media dei contagiati era invece di 45 anni, questo significa che la campagna vaccinale anti covid si rivela efficace, in particolare nella popolazione più anziana, abbassando così l'età media dei nuovi contagiati. (GenovaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr