Cgil, partito Insieme: "parteciperemo idealmente a manifestazione di domani"

Adnkronos INTERNO

E' quanto si legge in una lettera visionata dall'Adnkronos ed inviata oggi ai segretari confederali Cgil, Cisl e Uil dalla direzione nazionale di Insieme, nuovo partito politico laico e cattolico che si basa su valori come lavoro e famiglia, solidarietà e pace per cambiare l'Italia e l'Europa, che riguardo alla manifestazione di domani annuncia: "Signori segretari, tutti gli amici di Insieme parteciperanno idealmente alla vostra manifestazione di sabato prossimo nella certezza che di fronte a certi fatti è necessario che il Paese trovi quella unità d’intenti solidarmente intesi e di convincimento democratico che costituiscono l’essenza della nostra Repubblica e della nostra comunità nazionale". (Adnkronos)

Su altri giornali

Sono già una quindicina i pullman sold out organizzati dalla CGIL di Treviso che porteranno centinaia di trevigiani a Roma alla manifestazione promossa unitariamente dalle tre Organizzazioni Sindacali sabato prossimo 16 ottobre in piazza San Giovanni. (TrevisoToday)

Pugni chiusi e bandiere rosse per Gualtieri. E oggi tra bandiere rosse e pugni chiusi Landini cosa fa? Alla testa del corteo antifascista diretto a piazza San Giovanni, il leader della Cgil, Maurizio Landini, cattura le telecamere con un ringraziamento ‘sentito’ al Viminale per la gestione della piazza di sabato scorso. (Il Secolo d'Italia)

Castellino aveva il daspo e nessuno lo ha arrestato e il corteo verso la Cgil è stato autorizzato. Le violenze erano state autorizzate, mi aspetto che Landini chieda le dimissioni di Lamorgese", così Giorgia Meloni sull'assalto alla Cgil (Corriere TV)

di Camilla Romana Bruno e Luca Pellegrini L'attacco alla Cgil, l'attacco al sindacato è un attacco alla dignità del lavoro di tutto il Paese. (Repubblica TV)

Prevista una grande mobilitazione, tra le adesioni quella di Letta, Conte e Italia viva Il Pd ci sarà, Lega e FdI no di Laura Mari. Il raduno alle 16 convocato con Cisl e Uil dopo l'assalto alla sede nazionale del sindacato di Landini durante il corteo della scorsa settimana dei No Green Pass. (La Repubblica)

Visentin: «Siamo nel mirino, come a Roma, ma ciò non ci spaventa». TREVISO. E’ apparso nella mattinata del 15 ottobre appeso alla recinzione della sede di via Dandolo ed è stato subito rimosso. (La Tribuna di Treviso)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr