CATANIA. GRAVISSIMO INCIDENTE, MORTE DUE SOLDATESSE USA DI 18 E 30 ANNI IN SERVIZIO A SIGONELLA

95047 INTERNO

Due donne hanno perso la vita in un incidente stradale in un incidente stradale avvenuto lungo la via Passo del Fico, alla fine della cosiddetta “Asse dei servizi” nei pressi del carcere di Catania-Bicocca.

Dalle prime analisi effettuate sul posto è emerso che l’auto con a bordo le due donne sarebbe finita prima contro una colonna del passaggio a livello per poi ribaltarsi.

Sul posto, per effettuare i rilievi e stabilire le cause e l’esatta dinamica dell’incidente, è intervenuta la polizia municipale di Catania

Drammatico schianto a Catania nella mattina di oggi. (95047)

Ne parlano anche altri media

L'incidente è avvenuto intorno alle 5,40 nel passaggio a livello di via Passo del Fico. Un’inchiesta è stata avviata dagli ispettori della polizia municipale di Catania, insieme ai carabinieri. (AGI - Agenzia Italia)

Le salme delle due donne, dopo gli accertamenti, sono state consegnate ai militari della vicina base di Sigonella Le due donne erano a bordo di un'auto che si è schiantata contro un passaggio a livello. (Today.it)

– A perdere la vita nel tragico incidente autonomo, avvenuto nelle prime ore del mattino di oggi nei pressi del carcere di Catania Bicocca, sono state due militari statunitensi della base NAS Sigonella, D. (NewSicilia)

Un incidente, come riporta anche CataniaToday, avvenuto intorno alle ore 5,40 di oggi, nei pressi del carcere di Bicocca, precisamente nel passaggio a livello di via Passo del Fico, ha causato la morte di due donne, entrambe militari statunitensi in servizio nella base americana di Sigonella (Today)

L'incidente. L'incidente sè avvenuto attorno alle ore 5.40 di domenica mattina, nei pressi del carcere Bicocca, alla periferia Sud di Catania. (ilGiornale.it)

Le vittime, che stavano rientrando alla base militare, sono state sbalzate fuori dall'abitacolo, per l’urto violentissimo con un pilone in cemento armato a sostegno della sbarra di stop che ha fatto capovolgere e accartocciare l’auto. (MeridioNews - Edizione Catania)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr