Milan, Mike Maignan è l'ultimo della lista: record di infortunati in soli 2 mesi

Milan, Mike Maignan è l'ultimo della lista: record di infortunati in soli 2 mesi
Liberoquotidiano.it SPORT

In alternativa, altrimenti, potrebbe essere Ante a giocare da prima punta, ruolo dove si sta comportando molto bene in questo avvio di stagione

Col Verona non ci saranno Maignan, Theo Hernandez, Rade Krunic e Tiemoué Bakayoko, ma anche Alessandro Florenzi, Zlatan Ibrahimovic e l’ex Crotone Messias.

Ai box anche Junior Messias, infortunatosi al retto femorale della coscia sinistra e out per almeno un mese. (Liberoquotidiano.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

La trattativa, se così si può chiamare, è stata immediata: ho accettato il Milan perché è una cosa che non si poteva discutere. È una squadra che dà l'impressione di avere grande entusiasmo e grande spinta, di essere sempre positiva. (Fantacalcio ®)

Ho sempre avuto l’impressione di un allenatore preparato, forse è arrivato al Milan nel momento migliore e questo ha permesso a lui e alla squadra di avere una grande crescita esponenziale. Alla domanda su mister Stefano Pioli, Mirante ha detto: “Col mister non abbiamo mai lavorato insieme, ci siamo solo affrontati. (Milan News)

Calciomercato 2020-2021 Milan, Mirante è ufficiale: contratto fino a giugno 16 ORE FA Prima intervista da nuovo giocatore del Milan per Antonio Mirante , acquistato dal club rossonero per sostituire temporaneamente Mike Maignan , costretto a uno stop di circa due mesi e mezzo dopo l'operazione al polso sinistro: "- rivela Mirante ai canali ufficiali del Milan -. (Eurosport IT)

Mirante sul Milan: "La squadra in campo ha un'identità e può dar fastidio a tutti"

Per provare a porre rimedio il club meneghino ha quindi deciso di tesserare lo svincolato Antonio Mirante, reduce dall’ultima avventura a Roma: “AC Milan comunica di aver concluso un accordo per il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Antonio Mirante. (DirettaGoal)

Leggi anche. Il 24 novembre, trasferta al Wanda Metropolitano contro l’Atletico Madrid prima del match conclusivo del 7 dicembre con il Liverpool a San Siro (MilanLive.it)

In questo momento il Milan può dare del filo da torcere a tutti” Ecco le sue parole: “La cosa che risalta agli occhi guardando le partite il Milan è quella di una squadra che dà sempre l’idea di andare forte, la percezione di sapere quello che deve fare in campo. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr