Libero – Inter, Suning e Pif: “Trattativa con nodo stadio, da ambienti finanziari…”

Libero – Inter, Suning e Pif: “Trattativa con nodo stadio, da ambienti finanziari…”
fcinter1908 SPORT

Come si legge sul quotidiano, “ambienti finanziari confermano l’esistenza di una trattativa, sottolineando che i primi contatti con gli emissari arabi risalgono a circa un anno fa.

Il quotidiano anche oggi si sofferma sui contatti tra il fondo sovrano dell’Arabia Saudita, Pif, e Suning, controllante dell’Inter. Alessandro Cosattini. Dopo l’indiscrezione di ieri, anche oggi Libero parla dei contatti - ancora in corso - tra il fondo Pif e Suning. (fcinter1908)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Sul proprio account Twitter, il noto giornalista Biasin ha analizzato la situazione del reparto mediano. TERZO – Fabrizio Biasin ha analizzato i problemi dell’Inter di Simone Inzaghi in mezzo al campo: “L’Inter per ora ha un limite sul 3° in mezzo. (Inter-News)

Prima l'acquisto del Newcastle United in Inghilterra, ora il forte interesse per l'Inter campione d'Italia. Suning è esposta per 2,6 miliardi di dollari verso Evergrande che è a rischio fallimento (Tiscali.it)

Ma poi ha scelto il Newcastle. Biasin: "Il fondo Pif alla fine ha scelto il Newcastle". vedi letture. Un pensiero di Fabrizio Biasin espresso nel suo consueto editoriale del sabato sul linterista.it. Il fondo Pif voleva sbarcare nel calcio europeo. (TUTTO mercato WEB)

Inter, ecco perché la Serie A tenta gli arabi: denari e consenso, il piano degli sceicchi

Intervenuto in diretta alla CMIT TV, Fabrizio Biasin ha parlato dell’ipotesi Inter-fondo Pif e non solo. Tra coloro che sono intervenuti nella diretta della CMIT TV c’è anche Fabrizio Biasin. Sul Fondo Pif: “Per il discorso legato ai sauditi c’è un clamoroso raffreddamento, hanno preferito la Premier (CalcioMercato.it)

In particolare, Volpi ha contribuito nella complessa e innovativa operazione di re-financing della società, condotta assieme a Goldman Sachs. Volpi infatti dal 2013 ha creato, insieme a Petron, Movidea, che ha investito tra le altre società appunto in Pagani. (Calcio e Finanza)

LA SUPERCOPPA ITALIANA. D'altronde, l'enorme potere attrattivo dell'Italia per il mondo arabo non è certo una novità, e si perde il conto degli investimenti fatti da noi dal medio oriente. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr