Ribery, lampi di genio e tormenti. Il suo futuro viola è un’incognita

Ribery, lampi di genio e tormenti. Il suo futuro viola è un’incognita
Fiorentina.it SPORT

In vent’anni di carriera Ribery ha rimediato cinque espulsioni dirette: una col Marsiglia, due in dodici anni col Bayern Monaco e due nelle ultime due stagioni con la maglia viola.

Se stimolato dalla nuova programmazione tanto annunciata dal presidente viola, insomma, potrebbe rimanere.

Ribery non ha mai chiuso la porta a un eventuale prolungamento e la Fiorentina potrebbe discuterne, chiaramente abbassando l’ingaggio attuale. (Fiorentina.it)

Ne parlano anche altri media

Anche perché Kouamé fin qui ha sempre deluso in coppia con Vlahovic, e Callejon avrebbe bisogno di un modulo diverso. Insomma, in rosa c’è attualmente un solo elemento capace di fare le veci in qualche modo di Ribery, ragion per cui il primo obiettivo in sede di mercato è una seconda punta. (Viola News)

Nato il 7 aprile 1983 a Boulogne-sur-Mer, in Francia, l’ex Bayern Monaco ha giocato fin qui in maglia viola 44 partite, segnando 5 gol e mettendo insieme 9 assist. Il 7 aprile 1983 nasceva l’attaccante ex Bayern Monaco. (Fiorentina.it)

Un lungo messaggio su Instagram nel quale Franck Ribery ha voluto raccontare, nel giorno del suo compleanno, tutto l'amore per la sua famiglia e quanto gli manchi averla accanto. Prenditi sempre cura di tua madre perché è la MIGLIORE, prenditi sempre cura dei tuoi fratelli perché sono i migliori… non sapete nemmeno cosa fateal mio cuore (Firenze Viola)

Ribery: Arriva il responso del giudice sportivo sul francese. Bloccato anche Pulgar

Biraghi e Castrovilli, a contatto nei giorni scorsi con i vari azzurri risultati poi positivi, si potranno considerare fuori pericolo solo a partire da giovedì. Il numero 10 è già stato colpito dal virus più di un anno fa, e adesso suda freddo in attesa dei prossimi risultati delle analisi. (Viola News)

Se un giocatore con 38 primavere compie un gesto del genere, vuol dire che qualcosa in campo proprio non va. Franck Ribery compie 38 anni con qualche rimpianto italiano. (Calciopolis)

E’ questo il responso del giudice sportivo sull’attaccante della Fiorentina, Franck Ribery, espulso sabato scorso nel corso del match contro il Genoa. Entrambi dunque non ci saranno nella prossima sfida contro l’Atalanta (fiorentinanews.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr