Martina Rossi, la storia: dalla vacanza a Palma di Maiorca ai 10 anni di processi

Martina Rossi, la storia: dalla vacanza a Palma di Maiorca ai 10 anni di processi
Corriere Fiorentino INTERNO

shadow. Luca Vanneschi, Alessandro Albertoni, Martina Rossi. La storia di Martina Rossi comincia il 3 agosto 2011.

Dieci anni di processi: il primo grado e il primo Appello In primo grado, il tribunale aretino condanna i due giovani a 6 anni di reclusione.

Le ragazze fanno amicizia all’hotel Sant’Ana con un gruppo di aretini, tra cui Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi.

Quella notte gli altri giovani si appartano e Martina, per non rimanere sola, sale in camera dei due amici. (Corriere Fiorentino)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Secondo l’accusa la ragazza stava sfuggendo a un tentativo di stupro. I due imputati sono stati condannati per tentata violenza sessuale di gruppo (Internapoli)

Sono stati condannati a tre anni di carcere Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi, imputati per la morte di Martina Rossi avvenuta il 3 agosto 2011. Nel corso del processo di primo grado, i due imputati erano stato condannati a sei anni di reclusione. (Notizie.it )

Le difese dei due imputati nell’udienza dello scorso 14 aprile avevano chiesto l’assoluzione per i loro assistiti. Martina Rossi aveva 20 anni ed era piena di vita, ma per la polizia si è suicidata (Caffeina Magazine)

Caso Martina Rossi, la Corte d’Appello condanna i due imputati per tentata violenza sessuale

In primo grado il tribunale di Arezzo aveva condannato Albertoni e Vanneschi, entrambi di Castiglion Fibocchi (Arezzo), a 6 anni di reclusione per tentata violenza sessuale e morte in conseguenza di altro reato, accusa quest’ultima andata poi prescritta. (ART News - Agenzia Stampa)

Martina purtroppo no, non potrà fare niente: è stata condannata a morte dieci anni fa Così all'Adnkronos i genitori di Martina Rossi, Bruno Rossi e Franca Murialdo, dopo aver assistito alla lettura della sentenza della Corte d'Appello di Firenze. (SassariNotizie.com)

La Corte d’Appello di Firenze ha condannato a 3 anni i due imputati per la morte di Martina Rossi, la studentessa morta a Palma di Maiorca dopo essere precipitata dal sesto piano di un albergo il 3 agosto 2011. (VNews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr