Riforma del Fisco: chi pagherà meno tasse?

Riforma del Fisco: chi pagherà meno tasse?
I-Dome.com INTERNO

Riforma del Fisco: cosa cambia per le imprese?

Cosa cambierà e chi potrà pagare meno tasse?

Solo valutando l’andamento delle discussioni fra i gruppi si potrà capire quale ipotesi, nel dettaglio, riuscirà a prevalere.

PD e Movimento 5Stelle, invece, sembrano essere allineati per la definizione di un’aliquota che sia pari a quella dell’Ires, quindi intorno al 24%

Nell’idea della Lega c’è anche quella di introdurre un’aliquota unica del 20% per le partite Iva che fatturano oltre i 65mila euro. (I-Dome.com)

Su altri media

Per arrivare gradualmente a questo obiettivo, si suggerisce di avviare una flat tax del 15% sugli incrementi di reddito. Prosegue la riforma del fisco, mentre si lavora sugli interventi da applicare all’imposta dei redditi. (Notizieora.it)

Mentre Forza Italia di tassa di successione non vorrebbe nemmeno sentir parlare, se potesse sarebbe per abolirla completamente come sulle donazioni Riforma Irpef, il salto aliquote dal 27 al 38%. Dalla Lega a Leu, nessuno fa eccezione, quell’aliquota va rivista. (Wall Street Italia)

La legge delega dovrebbe essere presentata entro luglio. Le proposte di legge delega per la riforma del fisco, elaborate dai vari gruppi parlamentari, sono state depositate in Commissione Finanze alla Camera. (Wall Street Italia)

Riforma fiscale al via: revisione scaglioni e aliquote IRPEF

Anche Forza Italia vorrebbe abolire l’abolizione l’Irap e chiede, come principio generale della riforma del Fisco, l’introduzione di " un tetto massimo alla pressione fiscale ". Nello specifico, la Lega ha l’obietivo primario della flat tax, il Pd l’aumento delle tasse di successione, Leu con la patrimoniale sui più ricchi. (ilGiornale.it)

Completano il sistema due aliquote fisse: 42% per redditi compresi tra i 54.950 euro e i 260.532; 45% per tutti i redditi che superano i 260.532 euro. Lega e Fi: tre aliquote sono un compromesso, soluzione ottimale tassa piatta. (Il Sole 24 ORE)

Dopo l’approvazione della legge di delega, il Governo istituirà una Commissione di esperti Anche i partiti di centrodestra presentano proposte per rimodulare gli scaglioni IRPEF: Forza Italia porterebbe a tre il numero degli scaglioni dagli attuali cinque, il Carroccio si esprime per una rimodulazione e per l’innalzamento della no tax area a 10mila euro. (PMI.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr