ITA Airways: 4 Mila assunzioni e aumenti stipendi, accordo con sindacati

Ti Consiglio ECONOMIA

AIRWAYS ASSUNZIONI CON ACCORDO SINDACALE. La notizia è stata diffusa attraverso una nota pubblicata sul portale web della Cisl, dedicata al nuovo accordo industriale sottoscritto da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto aereo con Airways.

Airways ha siglato un accordo con i sindacati che porterà 4 Mila nuove assunzioni e aumenti degli stipendi per il personale di bordo e di terra.

CANDIDATURE. (Ti Consiglio)

Ne parlano anche altre testate

“Dopo 5 anni, che il Contratto Nazionale del Lavoro non veniva rinnovato abbiamo raggiunto un importante obiettivo che contiamo possa assicurare competitività a tutte le aziende italiane del trasporto aereo” ha dichiarato Altavilla Tutti i dettagli. (Startmag Web magazine)

"È stato sottoscritto con Assaereo -scrivono le sigle sindacali- il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro e contestualmente, con Ita Airways, un protocollo sulle relazioni sindacali che dovrà assolutamente riportare alla normalità i rapporti industriali". (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

"Siamo soddisfatti per l'applicazione del Ccnl, una questione a cui avevamo dato grande spazio nella nostra "La firma dell'accordo rappresenta un segnale positivo per l'avvio di relazioni tra la compagnia e la rappresentanza dei lavoratori". (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

Tutti i dettagli. “Dopo 5 anni, che il Contratto Nazionale del Lavoro non veniva rinnovato abbiamo raggiunto un importante obiettivo che contiamo possa assicurare competitività a tutte le aziende italiane del trasporto aereo” ha dichiarato Altavilla (Startmag Web magazine)

Inoltre l’accordo implementa anche le previsioni di assunzione, in arco di piano, di “ulteriori 4mila lavoratori” entro giugno 2022. (Quotidiano di Sicilia)

Con la firma del nuovo Ccnl ci sono “miglioramenti” anche sul welfare. Ita Airways è infatti rientrata in Assaereo, mettendo in soffitta il tanto criticato contratto aziendale che aveva adottato al momento della partenza e che riduceva alcune voci dello stipendio fino al 40%. (Travelnostop.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr