Controllare Bitcoin per fermare i ransomware

Controllare Bitcoin per fermare i ransomware
Punto Informatico ECONOMIA

La volontà andrebbe però a scontrarsi con la realtà dei fatti: buona parte di questi servizi basa l’attività al di fuori dei confini USA.

Una delle ipotesi formulate lo prevede per gli importi di un certo peso, dai 10.000 dollari in su.

Così si spiega la volontà, già più volte manifestata oltreoceano, di regolamentare la compravendita delle monete virtuali.

Si inserisce in quest’ottica anche la creazione di un gruppo interno al Dipartimento di Giustizia statunitense che si occuperà in modo specifico della lotta ai ransomware

Secondo Reuters, autorità ed esponenti dell’industria sarebbero già al lavoro per definire un impianto normativo da applicare alla circolazione di Bitcoin e delle altre crypto. (Punto Informatico)

Su altri media

La quota di mercato dell Ethereum è salita al 15%, mentre le altre criptovalute hanno raddoppiato la loro incidenza al 36%. Musk ha dato un importante assist alle monete digitali, nel momento in cui la sua Tesla ha annunciato di aver investito $1,5 miliardi nel Bitcoin (Finanzaonline.com)

Il boom del Bitcoin ancora sotto i riflettori. O meglio, la corsa dell’ultimo anno del Bitcoin è davvero una replica, passo passo, di quanto avvenuto sul finire del 2017? (Money.it)

Ti potrebbe interessare: Come investire su Ethereum. Queste alcune notizie su Ethereum (ETH). La rete Ethereum mira a creare una suite di prodotti finanziari decentralizzati accessibile a chiunque nel mondo. (Dove Investire)

Ethereum vola, la criptovaluta viaggia a ritmi da record e arrivano pure le obbligazioni BEI

“Continueremo ad acquistare e conservare altri Bitcoin cercando di creare valore aggiuntivo per gli azionisti,” ha concluso. Fonte: Tradingview. Come segnalato da Cointelegraph, quest’anno il prezzo delle azioni della compagnia ha visto una volatilità elevata, replicando la price discovery dello stesso Bitcoin (Cointelegraph Italia)

E negli angoli più remoti del web ha fatto capolino anche Polydoge, sedicente token Doge che girerà su network Polygon. Altra settimana al di sopra delle righe per Dogecoin – il meme token che continua ad essere sugli scudi e che non sembra voler mollare, passateci la battuta, l’osso. (Criptovaluta.it)

Dando un’occhiata ai trend che sono stati fatti registrare da Ethereum settimana scorsa, ecco che il fenomeno certamente ha dei confini molto ampi. Stiamo facendo riferimento ad Ethereum che, nel corso degli ultimi giorni, ha ritoccato ancora una volta i suoi primati. (Casilina News )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr