Empoli-Cosenza, 4-0 il finale: débâcle rossoblu al "Castellani"

Empoli-Cosenza, 4-0 il finale: débâcle rossoblu al Castellani
Tifo Cosenza SPORT

Una gara da cancellare per il Cosenza, mai davvero pericoloso o in partita.

È emerso nettamente il divario tecnico tra le due formazioni e i rossoblu sono capitolati senza colpo ferire.

Adesso bisognerà raccogliere immediatamente le idee perché venerdì c’è l’impegno casalingo con il Monza

Ma sarà di fatto l’unico tiro verso la porta dei rossoblu dell’intera frazione.

È del Cosenza la prima conclusione, con Carretta che da fuori impegna Brignoli. (Tifo Cosenza)

Su altre testate

La promozione è il meritato premio per un progetto che non invecchia mai: valorizzare i giovani producendo bel calcio. > . L'ennesimo capolavoro di Corsi: Accardi ds e Dionisi allenatore. (la Repubblica)

Riccardo Idda: voto 4. Sul primo calcio d’angolo si perde La Mantia, deve ringraziare Saracco e la traversa. Luca Tremolada: voto 4.5. Entra benissimo, con un gran pallone che termina di poco a lato. (Cosenza Channel)

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Juventus, Pirlo all’Under 23 | Tutto deciso. Serie B, 36^ giornata: tutti i risultati. CHIEVO-CREMONESE 1-1. 25′ Fabbro (Ch), 48′ Gaetano (Cr). CITTADELLA-ENTELLA 1-0. 49′ aut Serie B che vive una trentaseiesima giornata di campionato davvero intensa e ricca di colpi di scena. (SerieBnews.com)

Empoli promosso in Serie A: i risultati della 36^ giornata di B

Risultato che consegnò all'allora formazione guidata da Luciano Spalletti la qualificazione in Champions League. La squadra di Alessio Dionisi, battendo con un rotondo 4-0 il Cosenza allo stadio Castellani grazie alla doppietta di La Mantia e le reti di Mancuso e Bajrami, sale nella massima categoria del calcio italiano dopo averla salutata ufficialmente il 26 maggio 2019, al termine di un palpitante match a San Siro vinto 2-1 dall'Inter. (Fcinternews.it)

Gli uomini di Alessio Dionisi hanno ottenuto la matematica certezza con due giornate d’anticipo grazie alla vittoria per 4-0 sul Cosenza. Al Castellani decidono la doppietta di La Mantia e le reti di Bajrami e Mancuso, grande protagonista della cavalcata con 20 gol in campionato (SOS Fanta)

Dopo il primo "match-point" sprecato ad Ascoli (sconfitta per 2-0), è stata decisiva la vittoria nel turno infrasettimanale sul Cosenza, 4-0 con risultato già al sicuro dopo il primo tempo, con cui l'Empoli - a due giornate dalla fine - mantiene il +7 sulla Salernitana (vittoriosa contro il Pordenone con un rigore al 96') e va a +9 sul Lecce, battuto e raggiunto nello scontro diretto dal Monza (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr