Coronavirus: dal bollettino di venerdì 14 gennaio 2022

Coronavirus: dal bollettino di venerdì 14 gennaio 2022
Ufficio Stampa INTERNO

Ieri le classi in quarantena erano 70.

Nel dettaglio, sono 116 i casi trovati positivi al tampone molecolare (su 1.308 test effettuati) e 2.118 quelli all’antigenico (su 11.651 test effettuati).

I molecolari hanno anche confermato 166 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.

Scorrendo questi dati per fasce di età ne esce la seguente situazione:. 58 nuovi contagi tra 0-2 anni,. 65 tra 3-5 anni,. (Ufficio Stampa)

Su altri media

MeteoWeb. I dati ufficiali e le ultime notizie sulla pandemia di Coronavirus forniti dalla protezione civile: nelle ultime 24 ore in Italia ci sono stati 360 morti, 125.199 guariti e 186.253 nuovi casi su 1.132.309 tamponi. (MeteoWeb)

14 gennaio 2022 a. a. a. Aumentano i contagi da Covid e i morti. Undici i posti letto occupati in più in terapia intensiva: sono 1.679, quelle nei reparti ordinari 18.019 (più 371 rispetto a ieri). (Liberoquotidiano.it)

Roma, 14 gennaio 2022 - Attesa per il bollettino Covid di oggi, la cui cadenza e tipologia di conteggio sono diventate un vero e proprio caso. Sono 11.859 i nuovi casi di Covid individuati in Toscana a fronte di 22.670 tamponi molecolari e 48.425 tamponi antigenici rapidi. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Covid in Italia, il bollettino del 14 gennaio: 186 mila nuovi casi, +360 morti

Oggi sono stati infatti 186.253, +72,06% rispetto a venerdì scorso, quando erano stati 108.304. CRESCITA NUOVI CASI SU BASE SETTIMANALE I puntini sono: casi giornalieri del giorno/casi giornalieri dello stesso giorno della settimana precedente. (Il Sole 24 ORE)

Foggia, 14/01/2022 – (ansa) I DATI DEL MINISTERO DELLA SALUTE. Sono 186.253 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 184.615. Le vittime sono invece 360 mentre ieri erano state 316: si tratta del numero più alto in questa quarta ondata. (StatoQuotidiano.it)

Continua anche la costante crescita del numero dei ricoveri in degenza ordinaria, mentre dopo due giorni torna il segno + nelle terapie intensive (+11 nello specifico). Questo il quadro completo dei dati del Ministero:. (L'Opinione della Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr