Europa League 2021/22, lo Spartak Mosca piega il Napoli 2-1 e lo aggancia in vetta alla classifica

Europa League 2021/22, lo Spartak Mosca piega il Napoli 2-1 e lo aggancia in vetta alla classifica
Sportface.it SPORT

Spartak batte Napoli 2-1

Un tempo per una a Mosca, con lo Spartak che è stato più bravo a sfruttare le occasioni.

Spartak che aggancia il Napoli in vetta alla classifica, ma lo sopravanza in virtù degli scontri diretti a favore.

Europa League 2021/22, lo Spartak Mosca piega il Napoli 2-1 e lo aggancia in vetta alla classifica. Luciano Spalletti - Foto Antonio Fraioli. Lo Spartak Mosca batte, dopo averlo battuto anche all’andata, il Napoli per 2-1 nella quinta giornata del gruppo C dell’Europa League 2021/2022. (Sportface.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Abbiamo fatto quello che potevamo fare, non dovevamo prendere quel gol all'inizio. Un fallo concesso, un rigore realizzato, appena dopo 40 secondi: "Purtroppo il gol subito all'inizio ci ha creato difficoltà. (GianlucaDiMarzio.com)

Spalletti: "A Mosca per qualificarci, vogliamo chiuderla". Europa League Napoli, altro ko: lo Spartak passa 2-1, qualificazione rimandata 3 ORE FA Il benvenuto si dà all'inizio, non dopo che hai vinto la partita". (Eurosport.it)

Il Napoli lotta fino alla fine, accorcia con Elmas, sfiora il pari ma alla fine si arrende allo Spartak. Come di consueto, la SSCNapoli ha commentato la prova degli azzurri sul proprio sito web: "Una doppietta di Sobolev decide il gelido pomeriggio di Russia. (Tutto Napoli)

Spalletti a Rui Vitoria: "Non l'ho salutato perché si saluta all'inizio, non dopo che hai vinto"

Ho fatto scelte offensive, loro pensavano a gestire e a giocare in contropiede. Abbiamo fatto scelte timide, sbagliati troppi passaggi sebbene le intenzioni erano quelle giuste. (CalcioNapoli1926.it)

MODULO – “Probabilmente io ho fatto giocare una squadra offensiva che potesse gestire da subito le situazioni come poi è successo nel secondo tempo. Non mi è venuto a salutare all’inizio, ci si saluta all’inizio e non alla fine quando si è vinto. (SOS Fanta)

"Noi nella ripresa abbiamo fatto ciò che dovevamo, non dovevamo prendere due gol all'inizio. Spalletti a Rui Vitoria: "Non l'ho salutato perché si saluta all'inizio, non dopo che hai vinto". vedi letture. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr