Pioli: “Derby importante, non decisivo. Ibra o Lukaku? Mi tengo Zlatan”

Pioli: “Derby importante, non decisivo. Ibra o Lukaku? Mi tengo Zlatan”
MilanLive.it SPORT

Siamo vogliosi di fare una grande partita”.

Ci saranno duelli in campo, ma anche grande rispetto e sportività”.

Sul bivio di schierare giocatori non al top della forma: “Domani c’è il derby, chiederò ai giocatori che stanno meglio di dare il massimo

La conferenza stampa di Stefano Pioli in vista del derby di domani pomeriggio, gara decisiva per il proseguo della stagione.

Oggi alle ore 14 in punto Stefano Pioli prenderà parte alla solita conferenza stampa che anticiperà i temi del derby di domani. (MilanLive.it)

Su altre testate

Milan-Inter: dal confronto tra Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku fino al derby di domani, parola ad Alessandro Altobelli. Ai microfoni di ‘Tuttosport’, l’ex storico attaccante dell’Inter ha parlato del confronto fra Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku soffermandosi anche sul possibile vincitore del derby di Milano:. (InterLive.it)

Pippo Inzaghi, tecnico del Benevento ed ex rossonero, è intervenuto a Sky Sport e ha parlato del derby di domani a San Siro: "È bello vedere un derby scudetto, non si vedeva da tanto tempo e le due squadre stanno bene. (Milan News)

esclusiva L'allenatore di Lukaku all'Anderlecht: "Farà di tutto per vincere lo Scudetto". vedi letture. Ariel Jacobs è stato il grande mentore di Romelu Lukaku, l'allenatore che lo ha lanciato nel grande calcio ai tempi dell'Anderlecht. (TUTTO mercato WEB)

Pioli: "Derby non determinante per il titolo. Ibra o Lukaku? Mi tengo Zlatan"

Ibra sa che se vuole scolorire il ricordo di quella rissa verbale, deve far luccicare al meglio la sua intelligenza superiore e i piedi che si ritrova. Intervenuto a Sky Sport, il giornalista Giorgio Porrà ha commentato la sfida di fuoco tra Ibrahimovic e Lukaku: "La rivalità è sanguniosa. (Milan News)

L’importanza della partita di domani non è in discussione, trattandosi di un derby che finalmente vale per qualcosa di più oltre che al prestigio e l’onore della vittoria. Sono due grandi uomini e devono essere un esempio, mi aspetto si diano la mano, sono il simbolo di una grande città. (Virgilio Sport)

"L'Inter aggredisce alto, altre volte ti aspetta, dobbiamo essere più precisi e lucidi, a scegliere le giocate giuste". Dobbiamo giocare bene perché lo sappiamo fare, abbiamo la qualità tecnica. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr