Morta la ragazza di Genova colpita da trombosi dopo il vaccino: era ricoverata dal 5 giugno

Morta la ragazza di Genova colpita da trombosi dopo il vaccino: era ricoverata dal 5 giugno
Notizie.it INTERNO

Il successivo 5 giugno la ragazza è stata ricoverata all’ospedale San Martino di Genova, dove è stata sottoposta a due interventi chirurgici: uno per la rimozione del trombo e poi un altro per la riduzione della pressione intracranica.

La giovane era ricoverata presso il Policlinico San Martino di Genova dallo scorso 5 giugno ed era stata sottoposta a un intervento di neuroradiologia per rimuovere meccanicamente il trombo. (Notizie.it )

Su altri media

L’ipotesi è che forse Camilla avrebbe potuto essere operata almeno due giorni prima rispetto a quanto fatto dal personale del San Martino. Gli specialisti dell’ospedale riferiscono che la donna è stata operata e si trova ora in rianimazione (Leggilo.org)

La malattia. Genova, 11 giugno 2021 - Mentre aumenta col passare del ore l'incredulità per la morte della giovane Camilla Canepa, la 18enne morta a Genova giorni dopo dopo la vaccinazione con AstraZeneza, si comincia ad ipotozzare le cause che hanno portato al decesso la ragazza. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Gli investigatori vogliono capire se le due patologie fossero state indicate nella scheda consegnata prima della somministrazione del vaccino, il 25 maggio. Anche per questo i carabinieri del Nas sono andati negli ospedali di Lavagna e di Genova, in questo secondo caso al San Martino (LA NAZIONE)

Camilla Canepa: la decisione delle Regioni dopo la sua morte

L’Ema sostiene sempre che i benefici di questo vaccino sono superiore ai rischi con un caso di trombosi per ogni centomila iniezioni (Ck12 Giornale)

L’annuncio della morte di Camilla è stato dato dalla sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio che nel contempo ha cancellato tutti gli eventi previsti nella prima giornata dell’Andersen Festival, in corso a Sestri Levante. (Liguria Oggi)

Le regioni iniziano, all spicciolata, a dare le loro prime risposte, anche sulla comprensibile, ed inevitabile, onda emotiva scatenata dalla morte della diciottenne. Camilla Canepa: la decisione delle Regioni dopo la sua morte. (Ck12 Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr