Reggio si coccola il suo oro verde. Pizzi: "Puntiamo al riconoscimento Dop"

Reggio si coccola il suo oro verde. Pizzi: Puntiamo al riconoscimento Dop
Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria INTERNO

Un “silenzio” dettato dalla tranquillità che al settore aveva comunque prontamente portato il prof. Pasquale Amato, precisando che «nessun furto è stato operato dai francesi al bergamotto di Reggio Calabria».

Questa storia è venuta fuori perché per le caramelle di Nancy è stato proposto alla Comunità Europea la modifica del disciplinare».

Ha deciso di intervenire solo ora, quale ulteriore momento chiarificatore, dopo il “caso” delle caramelle di Nancy, l’avvocato Ezio Pizzi, presidente del Consorzio del bergamotto, dell’Unionberg Op e del Consorzio di tutela del bergamotto di Reggio Calabria. (Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria)

Se ne è parlato anche su altri giornali

A regalare un momento di spensieratezza, nonostante le restrizioni dettate dal Covid, sono state le associazioni. Piccoli gesti che possono rendere speciale un momento difficile, soprattutto per i più piccoli (Il Reggino)

La Calabria ha bisogno di stare al passo, uscire dalla zona rossa e riprendere lentamente a vivere Addirittura, in un caso, i gestori hanno dovuto applicare un cartello con su scritto: «Le uova di Pasqua sono finite tutte». (Il Reggino)

Sono giorni duri per parrucchieri ed estetisti che, attraverso una nota di Rosalba Pizzi, presidente professionisti del benessere, annuncia una manifestazione di piazza prevista domani alle ore 11:00 a piazza Italia a Reggio Calabria (CityNow)

Da Trieste a Reggio Calabria, il ‘’mistero” delle Uova di Pasqua: sono introvabili da Nord a Sud [FOTO]

Tanti i miracoli ai quali ha assistito durante quello che ancora definisce un viaggio di vita e morte. Oggi sono contento di essere qui e del percorso che ho fatto con tante persone che mi hanno aiutato e che mi stanno aiutando ancora», racconta Winner. (LaC news24)

Struttura per altro utilizzata quest’oggi fino alle 12:00, come indicato nel cartello, clamorosamente rimasto attaccato, almeno lui Nella gallery posta a corredo dell’articolo, è possibile notare le condizioni in cui versa il drive in situato in zona Pentimele, a due passi dal PalaCalafiore, teatro delle partite casalinghe della mitica Pallacanestro Viola. (Stretto web)

Dopo le numerose segnalazioni dello strano fatto giunte alla nostra redazione, abbiamo provato a telefonare in diversi supermercati d’Italia e la risposta è stata quasi sempre la stessa: “Ci dispiace, le uova sono terminate da diversi giorni”. (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr