Covid, la bozza del piano delle Regioni per il governo: «Coinvolgere anche il Mef nella cabina di regia»

Covid, la bozza del piano delle Regioni per il governo: «Coinvolgere anche il Mef nella cabina di regia»
Open INTERNO

«È necessario inoltre – scrivono – condividere maggiormente i provvedimenti e garantire sempre i risarcimenti, sia nel caso di provvedimenti restrittivi di livello nazionale che regionale.

Le Regioni chiedono l’ampliamento della cabina di regia sul Covid ai Ministri dello Sviluppo economico e dell’Economia, oltre a quello della Salute.

Emerge quindi nella bozza quel che chiedono le Regioni fin dall’inizio, e cioè una maggiore attenzione alle conseguenze economiche immediate delle chiusure. (Open)

Se ne è parlato anche su altri media

Il via libera alla proroga quindi arriverà questa mattina dalche si occuperà esclusivamente di questa disposizione, come ha spiegato la stessa ministri agli Affari Regionali Gelmini. Dopo l'incontro con i ministri, anche i governatori hanno dato un sostanziale ok alla decisione del governo di far slittare di un ulteriore mese la riapertura dei confini regionali alla mobilità. (Il Messaggero)

Spostamenti tra regioni: divieto prorogato al 25 marzo

Resta l’incertezza sulla data: inizialmente si pensava a prorogare il divieto fino al 5 marzo quando scadrà il Dpcm 16 gennaio. Ma la giornata decisiva potrebbe essere oggi: il premier, a quanto filtra, ha convocato le Regioni per le ore 19 (qui gli aggiornamenti sul decreto Covid). (Zoom24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr