Vaccino, Moderna chiede ok all'Ema per gli adolescenti (12-17 anni): «Efficace al 100%»

ilmessaggero.it ECONOMIA

Nei 2.500 adolescenti (tra i 12 e i 17 anni) è stata osservata un'efficacia al 100%.

Nel novembre scorso Moderna aveva ricevuto l'ok per gli adulti, dimostrando un'efficacia del 94,1% nella fase tre degli studi clinici.

Moderna, come Pfizer, chiede il via libera all'Ema per il suo vaccino anti-Covid anche agli adolescenti.

Gli adolescenti di questo studio continueranno ad essere osservati per altri 12 mesi

Il 12 maggio era toccato a Pfizer, grazie al quale finora gli Stati Uniti stanno vaccinando gli over 12. (ilmessaggero.it)

La notizia riportata su altre testate

Pfizer sta provando pure la combinazione con altri vaccini: vorrebbe inoculare negli over 65la terza dose anti Covid insieme a quello contro lo pneumococco. (RagusaNews)

Siamo incoraggiati dal fatto che il COVID-19 Vaccine di Moderna sia altamente efficace nel prevenire l'infezione da COVID-19 e SARS-CoV-2 negli adolescenti. (Rai News)

Il vaccino di Moderna è stato generalmente ben tollerato con un profilo di sicurezza e tollerabilità generalmente coerente con lo studio negli adulti. «Siamo incoraggiati dal fatto che il vaccino di Moderna sia altamente efficace nel prevenire l’infezione da COVID-19 e SARS-CoV-2 negli adolescenti. (Giornale di Sicilia)

Il vaccino di Moderna è stato generalmente "ben tollerato, con un profilo di sicurezza e tollerabilità generalmente coerente con lo studio di fase 3 Cove negli adulti". (Adnkronos)

Stessa percentuale anche per la variante inglese, mentre non sembra garantire la protezione nei confronti di quella sudafricana. Analizzando la loro protezione nei confronti delle varianti invece, Pfizer offre una protezione al 97% contro la variante inglese, mentre Moderna del 94%. (Money.it)

Lo comunica la stessa azienda, sottolineando che la richiesta è basata sullo studio di fase 2/3 del vaccino (mRNA-1273) in adolescenti di età compresa tra 12 e meno di 18 anni negli Stati Uniti. L’azienda Moderna ha richiesto all’Agenzia europea per i medicinali EMA l’autorizzazione all’uso per gli adolescenti per il suo vaccino anti COVID-19. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr