Nuytinck va ko, contro il Toro ci sarà Samir

Nuytinck va ko, contro il Toro ci sarà Samir
TuttoUdinese.it SPORT

Bram Nuytinck fermo ai box a causa di un fastidio ai flessori.

A rilevarlo con tutta probabilità, a meno di recuperi miracolosi, ci sarà Samir.

Il brasiliano, con la crescita di Bonifazi, è scivolato indietro nelle gerarchie, dopo diverse stagioni da punto fermo.

Per lui si tratterebbe di una bella occasione per riguadagnare un po’ del credito andato perduto

Il corazziere olandese è il leader della difesa, senza di lui l’Udinese ha raccolto 9 sconfitte, 4 pareggi e una sola vittoria. (TuttoUdinese.it)

Se ne è parlato anche su altri media

n vista dell'undicesia giornata di ritorno sono state rese note le designazioni arbitrali. Sabato si parte con tre gare: Spezia-Crotone (Sozza), Parma-Milan (Maresca), mentre alle 20.45 è la volta del Torino, che scende in campo in casa dell'Udinese nella gara diretta da Doveri. (Tuttosport)

L'Udinese sta proseguendo nella preparazione della sfida contro il Torino, in programma sabato alle 20,45 alla Davia. Come ha. Stefano Fiore è stato intervistato in esclusiva per TorinoGranata.it. (Torino Granata)

Il giocatore verrà sottoposto nella giornata di oggi agli esami strumentali di rito per valutare le proprie condizioni. Per questo motivo, in totale, le partite collezionate in Serie A da Bram Nuytinck sono soltanto 15, condite però anche da 1 gol e da una sola ammonizione. (Fantacalcio ®)

Deulo-flop? E ora si pensa ad un addio a fine stagione

Il doppio ex della partita Stefano Fiore ha analizzato il momento di Udinese e Torino in vista della del delicato match di sabato: "Il Torino per ragioni di classifica dovrebbe avere molti più stimoli per questa partita, però, l’Udinese ha dimostrato che in quasi tutto il girone di ritorno di essere una squadra molto “rognosa” da affrontare per qualsiasi avversario, quindi per il Torino non mi aspetto una partita facile perché chi non ha niente da perdere come appunto l’Udinese può giocare tranquilla, senza problemi, libera di testa e quando si va in campo senza pensieri di solito si riesce ad esprimersi molto bene" - ha detto ai microfoni di Torinogranata - "Sicuramente il Torino ha degli attaccanti molto prolifici e che hanno caratteristiche diverse da quelli dell’Udinese che, però, è una squadra molto solida dietro con uomini molto fisici e che concedono molto poco. (TuttoUdinese.it)

Via dunque alla volata Ecco perché i prossimi quattro appuntamenti in calendario hanno un’importanza che va al di là di un piazzamento che – al netto del premio della Lega serie A legato alla classifica – può essere definito tranquillamente platonico. (Il Messaggero Veneto)

Come spiega la Gazzetta dello Sport nella sua edizione odierna, sulle tracce di Deulofeu si sarebbe messo il Villareal. L'alternativa è quello di puntare su di lui anche nella prossima stagione, evitando così una minusvalenza e scommettendo sulla sua ripresa. (TuttoUdinese.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr