Senato, passa il voto sulle armi all'Ucraina. Ora cosa succede

Senato, passa il voto sulle armi all'Ucraina. Ora cosa succede
ilGiornale.it INTERNO

La maggioranza tiene al Senato.

Al centro del dibattito la guerra in Ucraina e la fornitura di armi.

Nel suo intervento in aula Draghi ha sottolineato che secondo l'Fmi le sanzioni incideranno per 8,5 punti di Pil sull'economia russa.

Ma i nostri canali di dialogo rimangono aperti, non smetteremo di cercare la pace, nei termini che sceglierà l'Ucraina"

Ma vediamo subito cosa dice il testo della risoluzione, frutto di una mediazione non semplice tra le forze politiche e il premier Draghi. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr