Dal 2° posto virtuale ad un pugno di mosche: terrore contraccolpo psicologico in casa Napoli

Dal 2° posto virtuale ad un pugno di mosche: terrore contraccolpo psicologico in casa Napoli
Tutto Napoli SPORT

Il pareggio contro il Cagliari rischia di vanificare la grande rincorsa del Napoli alla Champions durata 92 giorni.

Una vera e propria mazzata.

Ma all’improvviso gli azzurri si ritrovano con un beffardo pugno di mosche tra le mani, dopo essere scivolati quasi senza rendersene conto dal secondo posto virtuale al quinto della classifica, quando mancano appena quattro partite alla conclusione del campionato" si legge

Lo sottolinea l'edizione odierna di Repubblica, che scrive così all'indomani dell'amarissimo 1-1 con la squadra di Semplici. (Tutto Napoli)

Su altre testate

L'apporto di un allenatore è legato anche alle qualità dell'organico, ma il Napoli ha una rosa molto competitiva e Spalletti darebbe un impulso tecnico-tattico incedibile a questa società". Il direttore del Bologna caldeggia l'allenatore toscano al club azzurro: "E' un innovatore, darebbe un impulso tecnico-tattico incedibile a questa squadra". (AreaNapoli.it)

Ma più che ordini o consigli lancia urla, l’assenza del pubblico e una distratta regia televisiva purtroppo non le coprono Scrive Antonio Corbo su Repubblica che della domenica di Gattuso restano le grida. (IlNapolista)

Napoli, il contraccolpo psicologico può essere pesante. De Laurentiis in silenzio

De Laurentiis ha lasciato fare anche questa volta ed è rimasto stranamente in silenzio al 90’ dopo gli errori arbitrali del duo Mazzoleni-Fabbri" Occasione sprecata per il Napoli, gli azzurri non sono riusciti a battere il Cagliari (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr