;

Foggia, bomba contro il centro anziani | Video

Foggia, bomba contro il centro anziani | Video
Corriere della Sera Corriere della Sera (Interno)

L’esplosione ha provocato danni esterni alla struttura, divelto l’insegna luminosa e danneggiato alcune auto in sosta.

E ha spaventato una donna che era al lavoro all’interno del centro per le pulizie.

«È chiaro che questo è un seguito alla bomba della scorsa volta», ha purtroppo dovuto prendere atto il giovane manager, non appena arrivato sul posto col fratello Luca, anch’egli dirigente nello stesso gruppo sanitario

Questa mattina, purtroppo, è arrivata anche la risposta della criminalità: una bomba è stata fatta esplodere dinanzi all’ingresso del centro «Il Sorriso di Stefano», in via Vincenzo Acquaviva, in una zona semicentrale della città, non molto distante dal primo attentato indirizzato a Cristian Vigilante, testimone in un’inchiesta della Dda contro la mafia foggiana e responsabile delle risorse umane della Rsa “Il Sorriso”.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti