Autostrade, Atlantia accetta l’offerta di Cdp. Lo Stato dovrà pagare una parte degli eventuali…

Autostrade, Atlantia accetta l’offerta di Cdp. Lo Stato dovrà pagare una parte degli eventuali…
Il Fatto Quotidiano ECONOMIA

Poi c’è la parte relativa alle “indeminities”, cioè appunto gli eventuali risarcimenti per danni.

E soprattutto, se i risarcimenti supereranno i 459 milioni la quota eccedente arriverà tutta dalle casse di Cdp e dei due fondi che partecipano al consorzio

L’offerta di Cdp valorizza 9,1 miliardi il 100% di Autostrade: per l’88%in mano ad Atlantia ne verranno quindi versati 7,9.

L’accordo prevede che Atlantia non paghi più di 459 milioni contro i 700 previsti dall’offerta iniziale. (Il Fatto Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altri media

E' chiaro che era scontato che anche il Cda di Atlantia avrebbe dato il via libera all'operazione. Ma la cosa sconvolgente è che continuiamo a fare così e invece di arenare prima queste situazione le lasciamo andare e poi ci scandalizzano dopo 10 anni" conclude Possetti (Primocanale)

È quanto si legge nella nota di Cdp Equity Milano, 12 giu. (LaPresse)

E' arrivato nel corso della giornata il via libera da parte del Cda di Atlantia per il passaggio di Autostrade alla cordata guidata da Cassa Depositi e Prestiti, società controllata per circa l'83% dal Ministero dell'economia e delle finanze. (Primocanale)

Sanzioni, non miliardi, ai responsabili del Morandi: ecco la posizione ufficiale

Sono stati anni in cui le autostrade targate Benetton sono state nell'occhio del ciclone con la spada di Damocle della revoca della concessione. L'assemblea in via consultiva aveva, infatti, espresso parere favorevole con l'86,86% del capitale presente. (Adnkronos)

Il CdA ha quindi conferito mandato al presidente e all’Amministratore delegato di “finalizzazione e la sottoscrizione dell’accordo nel rispetto della scadenza dell’11 giugno”. Una prospettiva apprezzata anche dalla Borsa, dove il titolo (ieri +0,8%) si è riportato a quota 16 euro. (LA NOTIZIA)

Non restate muti di fronte a questo sopruso e venite a manifestare il vostro sdegno insieme a noi!" Una scelta che ha scatenato tra gli altri anche l'ira dei familiari delle vittime del ponte Morandi. (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr