DENISE PIPITONE: NON è OLESYA, il GRUPPO SANGUIGNO NON corrisponde. Gli AGGIORNAMENTI nel VIDEO

DENISE PIPITONE: NON è OLESYA, il GRUPPO SANGUIGNO NON corrisponde. Gli AGGIORNAMENTI nel VIDEO
iLMeteo.it INTERNO

Resta l'amaro in bocca per Piera Maggio, madre di Denise, soprattutto per come si è svolta tutta questa vicenda.

Il gruppo sanguigno di Olesya Rostova è diverso da quello della piccola Denise Pipitone, rapita a Mazara del Vallo il 1° settembre 2004.

Gli AGGIORNAMENTI nel VIDEO. Dopo tanto parlare, dopo il circo mediatico inscenato dalla televisione russa, ecco, purtroppo, la triste verità.

E' stato solo un grande show, che abbiamo cercato di bloccare sin dall'inizio"

è OLESYA, il GRUPPO SANGUIGNO NON corrisponde. (iLMeteo.it)

Su altre fonti

Bisogna parlare con un linguaggio di verità e costruire degli strumenti. “Non basta dire dare più ristori, bisogna magari agire in modo più selettivo e c’è uno sforzo in questo senso dal ministro Giorgetti”, ha aggiunto (LaPresse)

«Dateci il gruppo sanguigno di Olesya: se corrisponde con quello di Denise Pipitone faremo il test del DNA, altrimenti non ha senso proseguire». Questo il sunto della richiesta dell’avvocato della mamma di Denise Pipitone, la ragazza scomparsa nel nulla 17 anni fa a Mazara del Vallo, in diretta sulla tv russa questa sera. (Corriere del Ticino)

I 16 anni trascorsi da quel 1° settembre 2004, quando la piccola scomparve davanti casa della nonna Francesca Randazzo, sono stati interamente dedicati da Piera Maggio nella ricerca della sua piccola. Tante persone amano Denise e non l’hanno dimenticata, e questo ci riempie il cuore», ha detto Piera Maggio in un audio pubblicato sui social (Avvenire)

«Olesya non ha lo stesso gruppo sanguigno di Denise Pipitone». Il verdetto dell’avvocato della famiglia alla tv russa

Tante le polemiche nei giorni scorsi, con l'avvocato di Piera Maggio che aveva detto di non essere disposto a una strumentalizzazione mediatica della vicenda. Viene così fuori che Denise non è la figlia naturale del marito di Piera Maggio, Toni Pipitone, che lavora in Germania. (Today.it)

"Mi piange il cuore a dover comunicare che andrà in onda lo stesso copione con l’avvocato di Piera Maggio ospite del programma. Denise Pipitone, il pesante sospetto del magnate: hanno sbagliato tutto? (Liberoquotidiano.it)

«Durante la trasmissione di ieri pomeriggio a un certo punto è stata presentata una presunta sorella della protagonista del caso, anche lei russa, alla quale è stato chiesto cosa proverebbe nel caso Olesya dovesse trasferirsi in Sicilia. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr