Jabil licenzia 190 addetti allo stabilimento di Marcianise

Jabil licenzia 190 addetti allo stabilimento di Marcianise
Sky Tg24 Sky Tg24 (Interno)

Contava di convincere buona parte dei lavoratori ad accettare l'esodo o la ricollocazione, ma il tempo ormai è scaduto.

I 350 esuberi. Nel giugno del 2019, la Jabil aveva annunciato 350 esuberi su un totale di 700 dipendenti a Marcianise

Ne parlano anche altri media

Anche i termini per l’invio delle lettere di licenziamento era già scaduto al di là del blocco a causa del Covid. In vista della prossima legge di bilancio, saranno rivisti gli ammortizzatori sociali agganciandoli a robuste politiche attive per la formazione e il reinserimento”. (La Stampa)

sindacati dei metalmeccanici, che hanno proclamato otto ore di sciopero per stasera e domani. "Inaccettabile e contro le norme il licenziamento durante la pandemia" protestano i"Da diversi anni a questa parte - si legge nella nota dell'azienda - il sito Jabil di Marcianise si è dovuto confrontare con un contesto economico sfidante, volumi in calo e risorse sotto-utilizzate. (La Repubblica)

Una delle operaie di Marcianise racconta il dramma di chi si trova a perdere il lavoro. Si respira quasi più rassegnazione che rabbia allo stabilimento Jabil di Marcianise (Caserta), dove i lavoratori sono in sciopero dopo che l'azienda ieri ha annunciato il licenziamento collettivo di 190 dipendenti da lunedì 25 maggio; i sindacalisti, non solo quelli dei metalmeccanici ma anche i segretari generali delle Confederazioni locali, sono in prefettura per capire quali spazi hanno per iniziative di mobilitazione e per consegnare una lettera al prefetto da far recapitare probabilmente al Governo. (La Repubblica)

Licenziamento collettivo per 190 dipendenti. Lo ha comunicato l’azienda Jabil riferendosi agli esuberi del sito di Marcianise (Caserta). (Corriere della Sera)

Per approfondire:. ● Jabil rileva l’ex stabilimento Ericsson di Marcianise. ● Al Mise 158 crisi ma il rilancio non decolla (Il Sole 24 ORE)

Tale sviluppo non è in alcun modo una valutazione negativa del duro lavoro e dell'impegno dei dipendenti di Marcianise". Il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo ha convocato per sabato alle 12 il tavolo con azienda e sindacati sulla vertenza Jabil di Marcianise (Ce) che oggi ha annunciato 190 licenziamenti. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti