FESTA ROMA 11 - "Il quotidiano è la rima facile del cinema"

Eli si sveglia tutti i giorni alle 4.30, prende un caffè e si prepara ad affrontare due ore di viaggio. Domenica compresa, per pochi euro al mese. E le giornate sempre più infinite. La storia narrata da Vicari è cupa e densa di una tristezza che rende ... Fonte: Mondo TiVu Mondo TiVu
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....