Protesta dei commercianti a Roma- tafferugli in piazza Montecitorio

Protesta dei commercianti a Roma- tafferugli in piazza Montecitorio
ZMedia INTERNO

Tra loro bandiere blu di Italexit, il movimento del senatore ex M5S Gianluigi Paragone, e un uomo vestito come l’appartenente al movimento Q-Anon che fece irruzione al Congresso Usa a Washington.

In precedenza in piazza Montecitorio aveva preso la parola al microfono, tra gli altri, il deputato di Forza Italia Vittorio Sgarbi.

Tafferugli in piazza Montecitorio tra manifestanti e polizia durante la manifestazione di commercianti e ristoratori per chiedere le riaperture. (ZMedia)

La notizia riportata su altri giornali

In molti, tra i partecipanti alla manifestazione, non indossano la mascherina. Libertà, libertà, libertà", le sue parole (Fanpage.it)

Diverso scontri tra manifestanti e polizia, con tanto di lancio di fumogeni, sono avvenuti oggi (6 aprile) a Roma davanti a Montecitorio a causa della protesta di ristoratori e commercianti scesi in piazza per chiedere a gran voce il diritto alle riaperture. (la VOCE del TRENTINO)

È la lettura che arriva da fonti investigative che in queste ore stanno ricostruendo quanto avvenuto in piazza Montecitorio. Sono 7 al momento i manifestanti fermati dopo i disordini durante il sit in che si è svolto davanti alla Camera. (Gazzetta del Sud)

Proteste a Roma, manifestanti vogliono entrare alla Camera: “Fateci passare”

Un vento che strappa quasi le bandiere tricolori che una dopo l’altra si sono aggiunte davanti a Montecitorio. Davanti a Montecitorio fa da sfondo a una manifestazione di trecento persone che si sono date appuntamento in rete. (Il Riformista)

Le forze dell’ordine con caschi e assetto anti-sommossa hanno risposto con scudi e lacrimogeni, tra il fuggi fuggi della maggior parte dei manifestanti e dei cittadini che si erano affacciati in piazza. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr