Draghi: un discorso per voltare pagina. Addio effetti da Grande Fratello

Quotidiano.net INTERNO

Roma, 17 febbraio 2021 - Poco spettacolo e molta sostanza, in pratica il contrario degli effetti speciali del governo Conte quando con una funambolica capacità oratoria e una decisa propensione agli effetti speciali modello Grande Fratello si cercava di coprire con una cortina fumogena una endemica povertà programmatica.

Poco nel discorso di Draghi è uguale a quello che è stato, dai vaccini all’euro alla politica estera, con il presidente del consiglio che cerca di mettere i puntini sulle “i” del senso stesso della sua esperienza al governo. (Quotidiano.net)

Ne parlano anche altri media

Suo padre, raccontò una volta Draghi nell'unica intervista concessa in vita sua a Die Zeit, gli disse che un uomo senza il lavoro non è niente. Insomma, Draghi si fa carico degli errori altrui. (la Repubblica)

Un cambiamento radicale della linea Speranza, insomma, appare meno verosimile di una continuità tra la visione dell’esecutivo Conte e di Draghi. Draghi, il discorso nel segno del Covid: la linea del premier La lotta al Covid e il sostegno a un'economia più "green" corrono sullo stesso binario nel discorso che il neo premier ha tenuto al Senato. (Virgilio Notizie)

Il capo del governo ammette: «Mai così emozionato». Promette rimpatri e redistribuzione forzata dei migranti. Silenzio sul Mes.«Il tempo del potere può essere sprecato anche nella sola preoccupazione di conservarlo». (La Verità)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr