Proroga del Superbonus, ma non per le villette

QUOTIDIANO NAZIONALE ECONOMIA

Questi ultimi chiedono di tirare fuori l’incentivo al 110% dai conti per il Patto di stabilità

Per gli altri bonus edilizi, il credito d’imposta al 50% e quello al 65% per ristrutturazioni e riqualificazione energetica, si prospetta una conferma per tre anni, mentre al momento non è prevista la proroga del bonus facciate al 90%, che viene riassorbito dagli altri incentivi in vigore.

La mossa non ha accontentato tutti, visto che le agenzie hanno battuto, tra gli altri, gli appelli di alcuni esponenti del Pd e del Movimento 5 Stelle. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Ne parlano anche altri giornali

Resterebbero quindi esclusi gli immobili unifamiliari, ville e villette. Le reazioni. "Mi auguro che il governo voglia riproporre il superbonus nella formula attuale, che comprende anche gli immobili unifamiliari, le ville e le villette". (IL GIORNO)

Proroga superbonus 110%: con quali novità? Superbonus 110% verso la proroga al 2023. (Money.it)

Proroga superbonus fino al 2023. Il Superbonus è l’agevolazione più utilizzata e richiesta dagli italiani, che consente di effettuare lavori di ristrutturazione e di recupero edilizio con decurtazioni molto importanti. (I-Dome.com)

Saranno esclusi gli immobili unifamiliari. Superbonus 110 percento per villette unifamiliari escluso dalla proroga dal Governo. (Diretta Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr