Decreto aprile, tutte le regole in zona rossa e in zona arancione

Decreto aprile, tutte le regole in zona rossa e in zona arancione
Fanpage.it INTERNO

Per ora, però, l'Italia torna a dividersi (quasi a metà) tra zona rossa e zona arancione.

Le regole in zona arancione: dagli spostamenti alle visite a parenti e amici. Da oggi tornano in zona arancione Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Umbria, Veneto e Province di Bolzano e Trento.

Zona rossa: quali sono le nuove regole con il decreto Covid di aprile. È terminata ieri la stretta di Pasqua prevista dal governo per evitare che la curva del contagio si impennasse nuovamente, in cui tutta Italia è stata in zona rossa per tre giorni. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altre fonti

Riaprono, quindi, alcune attività al dettaglio e ci sarà la possibilità di muoversi all'interno del proprio Comune di residenza senza autocertificazione, ma comunque rispettando il coprifuoco. Sarà possibile attestare la legittimità dello spostamento mediante autodichiarazione, che potrà essere resa su moduli prestampati già in dotazione alle forze di polizia statali e alle polizie locali (VeneziaToday)

Le regole per la giornata di Pasquetta. A Pasquetta gli spostamenti fuori regione sono vietati se non per motivi di lavoro, salute e necessità. Non si può andare nella seconda casa con amici e parenti. (VicenzaToday)

Riaprono i negozi. In zona arancione tutti i negozi possono restare aperti, così come sono ammessi i mercati, sempre seguendo i protocolli previsti. Prima di ricapitolare le varie disposizioni, vale forse la pena chiedersi fino a quando durerà la zona arancione in Veneto (VeronaSera)

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da domani. Il bollettino covid del 5 aprile

Tuttavia si può fare la spesa e raggiungere uffici e servizi indispensabili oltre i confini comunali, per necessità o convenienza economica. Parrucchieri, barbieri e centri estetici. In zona arancione restano aperti parrucchieri, barbieri e centri estetici mentre devono chiudere i battenti in fascia rossa. (Money.it)

Riaprono quindi alcune attività al dettaglio e ci sarà la possibilità di muoversi all'interno del proprio Comune di residenza senza autocertificazione, rispettando comunque il coprifuoco dalle ore 22 alle 5. (TrevisoToday)

Sono 302 i pazienti ricoverati in terapia intensiva (+5), di cui 287 positivi (+5) e 15 negativizzati (dato stabile). Venezia, 5 Aprile 2021 - Ultimo giorno di zona rossa per il Veneto, che domani passerà il zona arancione. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr