Cingolani: «Motor Valley a rischio stop se anche le Ferrari dovranno essere full electric»

Cingolani: «Motor Valley a rischio stop se anche le Ferrari dovranno essere full electric»
Notizie - MSN Italia ECONOMIA

Chiudiamo la «Motor Valley» italiana se anche le supercar dovranno adeguarsi all’elettrico al 100% in così pochi anni rispetto al ciclo di produzione delle industrie.

Ma è stato comunicato dalla commissione Ue che anche le produzioni di nicchia, come Ferrari, Lamborghini, Maserati, McLaren, dovranno adeguarsi al full electric.

Tra i 20 Paesi, ha ricordato Cingolani, ci sono quelli che fanno l’80% del Pil e già questi 20 fanno fatica ad accettare il 55% di decarbonizzazione al 2030

In questo momento abbiamo tutti i team al lavoro e vi posso garantire che fatichiamo a raggiungere un documento unificato; e stiamo parlando di 20 Paesi, non di 160». (Notizie - MSN Italia)

Ne parlano anche altri giornali

Anche il mondo delle supercar si appresta ad affrontare il processo di elettrificazione. Addio ai motori termici, quindi, si punterà solamente sull’elettrico, una “costrizione” che come prevedibile non piace a produttori di supercar del calibro di Ferrari, Lamborghini e Maserati, solo per citarne alcuni. (FormulaPassion.it)

Ieri è stato comunicato dalla Commissione europea che anche le produzioni di nicchia, leggete Ferrari, Lamborghini, Maserati, McLaren, dovranno adeguarsi al 2030 al full electric. Questo vuol dire che a tecnologia costante, con l'assetto costante, la Motor Valley la chiudiamo". (AGI - Agenzia Italia)

- ROMA, 16 LUG - Chiudiamo la 'Motor Valley' se anche le supercar dovranno adeguarsi all'elettrico al 100% in così pochi anni rispetto al ciclo di produzione delle industrie. Su un ciclo produttivo di 14 anni, pensare che le nicchie automobilistiche e supersport si riadattino è impensabile" (Giornale di Sicilia)

Cingolani: "Ban endotermico? Chiudiamo Motor Valley". - L'Automobile

Cingolani, ha poi aggiunto: "dobbiamo capire cosa dobbiamo fare e al momento non credo sia molto chiaro È chiaro che c'è una grandissima opportunità nell'elettrificazione, ma pensate alla Motor Valley. (Motor1 Italia)

Chiudiamo la «Motor Valley» italiana se anche le supercar dovranno adeguarsi all’elettrico al 100% in così pochi anni rispetto al ciclo di produzione delle industrie. Tra i 20 Paesi, ha ricordato Cingolani, ci sono quelli che fanno l’80% del Pil e già questi 20 fanno fatica ad accettare il 55% di decarbonizzazione al 2030 (Corriere della Sera)

Dibattito in corso. All'interno del governo italiano la posizione su un ipotetico ban dei motori endotermici, e sulle sue tempistiche ed eventuali deroghe, non sembra ancora trovare consenso unanime. Il Ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani ha criticato il ban dei motori endotermici a partire dal 2035 proposto dalla Commissione Europea. (l'Automobile - ACI)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr